Sicilia, formazione professionale: via libera ai corsi 2014-2015

Il direttore generale dell’assessorato Istruzione e formazione professionale della Regione siciliana ha firmato la direttiva che avvia gli interventi formativi per l’annualità 2014-2015. A renderlo noto è l’assessore al ramo, Nelli Scilabra. “La scorsa settimana – dice – abbiamo registrato una forte preoccupazione da parte dei lavoratori del sistema per le comunicazioni di sospensione del rapporto di lavoro effettuate dagli enti”.
“Convocati i sindacati e le associazioni degli enti – spiega – abbiamo chiesto di revocare quelle comunicazioni e non procedere ai licenziamenti perchè oggi avremmo dato avvio alla terza annualità
dell’ex avviso 20. Così è stato, proprio oggi il direttore generale ha proceduto alla firma della direttiva”. Per la prima annualità
dell’Avviso 20 la Regione siciliana ha stanziato 286 milioni di euro.
“Insediato il Governo Crocetta – dice ancora l’assessore -, si è proceduto ad una radicale azione di moralizzazione e risparmio, portando lo stanziamento per la seconda annualità a 220 milioni di
euro e per questa annualità ad una cifra non superiore ai 150 milioni di euro. In due anni – conclude – il nostro Governo ha prodotto un risparmio di 202 milioni di euro”.

Sicilia, formazione professionale: via libera ai corsi 2014-2015 2014-10-08T17:53:16+00:00