Sicilia, alla palermitana Grs Petroli la rete carburanti della Erg nell’isola

La palermitana Grs Petroli ha sottoscritto oggi con Erg Spa un accordo per la cessione della partecipazione, pari al 100% del capitale sociale, in Erg Oil Sicilia, società operante nel settore della distribuzione carburanti in Sicilia con una rete in brand Erg. A fronte della cessione totale del capitale di Erg Oil Grs Petroli si è impegnata a pagare un controvalore di 30 milioni di euro.

A fronte di tale operazione Grs Petroli, già proprietaria di una rete di punti vendita in Sicilia e partner già di Q8, consoliderà la propria posizione nel mercato del downstream integrato. Il progetto prevede un piano di re-branding su tutta la Rete mentre il closing dell’operazione è previsto entro la fine del 2014.
Esprime soddisfazione Davide Maniscalco, general manager della Grs Petroli, il quale dichiara che “l’operazione acquisitiva ha una importanza strategica ed è certamente coerente con la volontà di meglio posizionarsi nel mercato di riferimento”.
“L’acquisizione – ha aggiunto Maniscalco – è espressione di fiducia nell’economia locale verso la quale continuiamo a guardare con ottimismo, cercando di contribuire attivamente alla sua auspicabile crescita”. Grs Petroli è stata assistita da Giancarlo Ciacciofera e Sandro Rao di CapitaLink in qualità di financial advisor e da Gaetano Sangiorgi dell’omonimo studio legale. L’assistenza finanziaria all’operazione e’ stata accordata dal Gruppo Unicredit.
Sul fronte Erg, l’operazione, anche a seguito della cessione della Raffineria Isab, «è coerente con la strategia di valorizzazione degli asset» e rappresenta un ulteriore importante passo nel riposizionamento industriale in Sicilia di ERG che è presente con i 198 Mw di potenza eolica di Erg Renew e con i 480 MW di potenza dell’impianto Ccgt di Erg Power.

Sicilia, alla palermitana Grs Petroli la rete carburanti della Erg nell’isola 2014-11-05T18:07:46+00:00