Palermo: decolla Jadise, una start up dedicata alla moda

Un marchio italiano con cuore siciliano e sguardo internazionale. Palermo, infatti, è la patria di Jadise, un fashion brand sinonimo di stile, eleganza e glamour. Una start-up nata dal talento creativo di due giovani palermitani, Massimiliano D’Angelo e Vittorio Dominici che decidono di trasformare questa loro passione in impresa: Jadise.

Un marchio la cui filosofia è contenuta già nel nome, che prende spunto dalla parola francese jadis (un tempo, anticamente) per richiamare i valori dell’artigianalità sartoriale del passato, fiore all’occhiello del brand, italiano al 100 per cento. Una scelta che li ha portati a realizzare solo 3.000 borse all’anno esclusive e numerate.
Jadise ha iniziato prima a conquistare l’estero: Usa, Messico, Russia, Francia e Giappone e ora presenta le sue creazioni anche in Italia e con la sua prima collezione autunno/inverno è già presente in oltre 70 punti vendita del Bel Paese , grazie alle sue linee dal forte impatto visivo e ai colori, materiali e design assolutamente unici.
Ago, filo, modelli e sartoria hanno una lunga storia in casa D’Angelo. Massimiliano, classe ’83, infatti rappresenta l’anima creativa di Jadise e la terza generazione di una tradizione sartoriale che si tramanda dalla nonna. Dall’amicizia con Vittorio Dominici, di due anni più giovane e con una formazione più legata al marketing, nasce la voglia di inseguire un sogno. Dopo tanta ricerca e studio dei materiali, i due iniziano a pensare alla loro prima collezione e non solo, allargandosi anche al co-marketing.
“Abbiamo realizzato – spiega Vittorio Dominici, l’anima marketing di Jadise – delle city bike (con Cicli Lombardo), interamente personalizzate con i motivi della collezione, che molti rivenditori hanno voluto acquistare, da esporre nelle vetrine insieme alle borse e alle t-shirt “. “Cifra stilistica di Jadise – aggiunge Massimiliano D’Angelo – sono le mixed bags, borse realizzate in vera pelle di alta qualità, materiali sempre più innovativi e stampe. Italiane al 100 per cento, le nostre borse, destinate ad un target di donna medioalto, sono realizzate a mano, una per una, da artigiani esperti. Sono gioielli che impreziosiscono un look ricercato ed elegante, ma dal mood moderno e attuale ”.
E non perdono di vista l’anima profonda della Sicilia che li contamina, così per la prossima estate il richiamo è alle piastrelle nei toni del mare tipiche della costa orientale dell’isola, senza dimenticare le borse soft con intreccio realizzato artigianalmente e quelle a righe marinare dipinte a mano, inoltre ogni borsa porta il nome di una città italiana 1«perché – dicono – sono i dettagli a fare la differenza».

Palermo: decolla Jadise, una start up dedicata alla moda 2014-11-26T19:55:03+00:00