Confindustria, terremoto ai vertici a Siracusa. Blandina commissario

Si è insediato ieri nella sede di Confindustria Siracusa, il Commissario Ivo Blandina, past President di Confindustria Messina, a seguito della Delibera del Collegio dei Probiviri Confederali che ha dichiarato decaduto dalla carica di Presidente Francesco Siracusano.

Ivo Blandina, insieme a due consiglieri di Confindustria Siracusa espressione delle grandi e delle piccole e medie imprese, con la partecipazione di tutti gli organi dell’Associazione, porterà avanti, nel pieno rispetto delle regole statutarie e del codice etico di Confindustria, ogni azione utile a tutela del tessuto produttivo siracusano.

Andiamo avanti con serenità – ha dichiarato Blandina – spirito di appartenenza e coesione, con l’unico obiettivo di tutelare e rappresentare le aziende di Confindustria Siracusa”.

Dunque da ieri Francesco Siracusano non è più il presidente provinciale e le sue funzioni sono state affidate all’ex presidente di Messina, Ivo Blandina. Una decisione assunta direttamente dal collegio dei probiviri confederali perché i «comportamenti posti in essere dal presidente Siracusano esprimono una insanabile oggettiva distonia con quelli che da statuto e codice etico sono gli obblighi derivanti dall’appartenenza al sistema confederale che, peraltro, ricevono una particolare declinazione proprio per coloro che ricoprono cariche apicali e che, quindi, sono maggiormente tenuti ad un puntuale rispetto delle delibere che, peraltro, nel caso di specie, hanno addirittura concorso a determinare».
Tutto nasce da una denuncia arrivata ai probiviri lo scorso 4 dicembre e del quale l’ufficio di garanzia avrebbe verificato la veridicità.

Confindustria, terremoto ai vertici a Siracusa. Blandina commissario 2014-12-17T12:56:39+00:00