Arrivano 50 milioni di euro per gli impianti sportivi in Sicilia

Firmata la convenzione tra Istituto per il Credito Sportivo, Regione Siciliana e Coni Regionale che prevede lo stanziamento di cinquanta milioni di euro per la concessione di mutui ventennali, finalizzati alla costruzione, miglioramento, ristrutturazione, ampliamento, efficientamento energetico, completamento e messa a norma di impianti sportivi e/o strumentali all’attività sportiva.

Dichiara l’assessore Cleo Li Calzi:

Sostenere lo sport, in ogni sua forma, sia lo sport agonistico sia lo sport sociale, è una priorità per la Regione Siciliana. Attraverso il confronto con il sistema si stanno individuando gli obiettivi e le modalità di intervento che consentano una crescita complessiva del sistema sportivo che deve sempre piu diventare, oltre che fattore educativo, di integrazione sociale, e di argine al disagio sociale, anche generatore di sviluppo economico.

L’Assessorato, in questi due mesi, si è adoperato per riuscire ad accelerare le procedure di finanziamento delle graduatorie di impiantistica sportiva pubblica, a valere sul PO-FESR 2007-2013, avviando a finanziamento diversi progetti. Anche per dare seguito agli indirizzi del Governo Nazionale, che ha inserito l’impiantistica sportiva nel cd MilleCantieri, ha richiesto al dipartimento programmazione la rimodulazione dei fondi FESR residui, al
fine di scorrere la graduatoria già approvata e dotare cosi la Sicilia di un parco impianti che permetta di conseguire tale obiettivo.

È necessario però intervenire affinchè i Comuni siano responsabilizzati sulla gestione e manutenzione degli impianti che sono in molto casi oggetto di abbandono.

Arrivano 50 milioni di euro per gli impianti sportivi in Sicilia 2014-12-30T07:48:57+00:00