Aeroviaggi: approvato il pre-consuntivo del bilancio 2014, ricavi a 65 milioni e presenze a 690.399

E’ stato approvato il bilancio 2014 di Aeroviaggi, primo tour operator per posti letto in Sicilia e Sardegna, con un totale di circa 8.000 posti letto. Nonostante la crisi che ha caratterizzato il settore del turismo e l’economia, Aeroviaggi ha manifestato una buona tenuta.

Aeroviaggi, con sede a Palermo, è il primo tour operator per posti letto in Sicilia e Sardegna e una tra le prime società siciliane per fatturato.

La società propone a clienti italiani e francesi un’offerta innovativa e totalmente integrata (trasporto aereo, trasferimenti, soggiorno, attività ricreative e possibilità di tour organizzati) composta da 13 confortevoli strutture alberghiere, collocate in magnifiche località di mare della Sicilia e della Sardegna, gestite direttamente o di proprietà di Aeroviaggi.

I ricavi consolidati si sono attestati a circa 65 milioni di Euro (in linea con i 66 milioni di Euro del 2013), mentre le presenze complessive sono state pari a 690.399 (713.940 del 2013).Si prevede di chiudere il bilancio 2014 con un utile netto di circa 3 milioni di euro ante imposte

In un’ottica di costante attenzione alla qualità del prodotto offerto, Aeroviaggi ha inoltre investito nel 2014 circa 3 milioni di Euro per il restyling delle strutture alberghiere di proprietà o gestite dal Gruppo in Sicilia e Sardegna.

Aeroviaggi: approvato il pre-consuntivo del bilancio 2014, ricavi a 65 milioni e presenze a 690.399 2015-01-21T19:18:07+00:00