Turismo: il progetto Nebrodi Albergo Diffuso premiato alla Fitur di Madrid

Il progetto “Nebrodi Albergo Diffuso” ha vinto il XX Concorso “Turismo Activo” per la sezione “cultura internazionale” della Fitur di Madrid (Fiera Internazionale del Turismo), una delle più importanti a livello europeo dedicate al turismo e che è rivolta principalmente ai mercati cinesi e latino-americani. Il concorso prevedeva in tutto nove sezioni e il progetto siciliano è stato l’unico italiano a risultare vincitore. Il premio verrà consegnato oggi (mercoledì 28 gennaio) a Madrid e a giugno tutti i vincitori parteciperanno a una cerimonia ufficiale alla presenza del Re di Spagna e delle massime autorità spagnole.

Il progetto “Nebrodi Albergo Diffuso” mira ad offrire al turista un’esperienza sensoriale unica e duratura inserendolo in una realtà quotidiana autentica nella quale l’ospite visitatore potrà apprezzare il ricco e variegato patrimonio naturalistico, storico culturale ed enogastronomico in un contesto ospitale. Con questo obiettivo dieci comuni della Provincia di Messina (Caprileone, Mirto, Frazzanò, Longi, Galati Mamertino, San Marco d’Alunzio, San Salvatore di Fitalia, Ficarra, Ucria e Floresta) hanno condiviso una strategia unitaria volta a sviluppare un modello di ricettività basato sull’“Albergo diffuso”: una struttura orizzontale che unisce case preesistenti che risaltano l’identità dei luoghi per creare un sistema di ricettività sostenibile, destagionalizzata e a zero impatto ambientale oltre a un turismo relazionale e sensoriale. Questo scenario consente al turista visitatore un totale cambio di prospettiva divenendo parte della comunità ospitante: infatti, alloggerà in residenze tipiche dei luoghi dei centri storici dei comuni, parteciperà alle iniziative presenti sul territorio e vivrà la realtà quotidiana della popolazione residente. La struttura organizzativa prevede una gestione unitaria del ricco e autentico patrimonio immobiliare diffuso nel territorio ed adibito a camere, nonché l’organizzazione di dieci reception dislocate in ciascun comune aderente al progetto. Tale modello di ricettività ha trovato ampio riscontro negli operatori del settore che hanno già richiesto incontri commerciali che avranno luogo nelle diverse fiere internazionali del settore – oltre alla Fitur di Madrid, anche l’Itb di Berlino e la Tur di Goteborg – e mediante incoming organizzate sul territorio. Inoltre Nebrodi Albergo Diffuso sarà presente anche all’Expo Milano 2015, all’interno del padiglione del Bio-Mediterraneo.
Alla Fitur di Madrid sarà anche presentato per la prima volta “Il Segreto dei Nebrodi”, il documentario di “Nebrodi Albergo Diffuso”, girato da Francesco Lama.

Turismo: il progetto Nebrodi Albergo Diffuso premiato alla Fitur di Madrid 2015-01-28T10:13:45+00:00