Ordine Commercialisti Sicilia, Massimo Conigliaro nuovo coordinatore

Il Coordinamento regionale Odcec Sicilia, che si è riunito sabato scorso ad Agrigento, ha eletto Massimo Conigliaro nuovo coordinatore regionale e Giuseppe Martinico vice coordinatore regionale. A due anni dalla costituzione del Coordinamento regionale Odcec della Sicilia avviene, come previsto dallo Statuto, un naturale avvicendamento al vertice pur nella continuità di percorso.

“Sono stati due anni – dice il presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Palermo Fabrizio Escheri – entusiasmanti ma difficilissimi. Avviare il Coordinamento, dopo tante false partenze dei precedenti tentativi, ha richiesto uno sforzo ed un impegno notevole. La concomitanza con il periodo elettorale nazionale, inoltre, ha determinato non poche difficoltà, sebbene il Coordinamento non abbia tra i compiti quelli di politica di categoria che rimangono in capo ai singoli Ordini. Credo – continua il coordinatore regionale uscente – che la nave varata sia ormai stabilmente in mare aperto e sono sicuro che il timone sia in ottime mani. I colleghi Conigliaro e Martinico rappresentano certamente due delle migliori risorse dirigenziali che la nostra categoria può annoverare non soltanto a livello regionale. Entrambi hanno una rilevante esperienza svolta in vari ruoli sia a livello locale che nazionale che gli permetterà di dare un forte impulso alle attività del Coordinamento. Nell’augurare ad entrambi un grande in bocca al lupo per il lavoro che li attende – conclude Escheri – ci tengo a ringraziare Paola Giacalone, vice coordinatore uscente, per la paziente ed intensa attività svolta al mio fianco in questi due anni, sopperendo alle non poche lacune della mia attività con la sua capacità di organizzazione e mediazione”.

Alla carica di Vice Coordinatore è stato chiamato il Vice Presidente dell’Ordine di Trapani Giuseppe Martinico. Il primo tema da affrontare con urgenza riguarda i revisori degli enti locali con la necessità di chiarire con l’assessorato competente i criteri di nomina dei revisori ed il numero di componenti degli organi di controllo dei Comuni con meno di 15 mila abitanti.

Programmazione regionale in materia di fondi strutturali, armonizzazione dei sistemi contabili degli enti locali, rapporti con la Direzione Regionale delle Entrate e Riscossione Sicilia sono gli altri argomenti all’ordine del giorno sui quali, all’esito del confronto fra i 15 Ordini regionali, si attiveranno tutte le iniziative utili alla tutela dell’interesse pubblico ed alla valorizzazione dell’attività professionale svolta.

E’ un riconoscimento importante – dichiara Massimo Conigliaro – che testimonia la bontà di quanto realizzato dal Consiglio di Siracusa e la capacità di relazionarsi con gli altri Presidenti degli Ordini della regione. Avverto nel contempo la responsabilità di portare avanti azioni utili a tutela dei nostri iscritti. Non c’è dubbio che presentarsi al cospetto degli enti regionali con una voce unica, in rappresentanza di tutta la Sicilia, consente una migliore interlocuzione ed una maggiore possibilità di incidere sulle scelte da adottare”.

Ordine Commercialisti Sicilia, Massimo Conigliaro nuovo coordinatore 2015-03-23T17:49:51+00:00