Coldiretti: con decreto Balduzzi saranno utilizzati 200milioni di arance in più

Duecento milioni di chili di arance all'anno. E' questa la media di agrumi che potranno essere utilizzati in piu' grazie al bozza di decreto legge sulla miniriforma
della Sanità consegnata dal Ministro della Salute Renato Balduzzi alle Regioni. Il provvedimento – riferisce la Coldiretti – recita testualmente che ha decorrere dal 1° gennaio 2013 le bevande analcoliche di cui all'articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 19 maggio 1958, devono essere preparate con un contenuto di
succo naturale non inferiore al 20 per cento. ''Cio' significa che, una volta approvato, le bevande non saranno soltanto al 'gusto' di frutta ma ne conterranno una percentuale maggiore. Si avra' quindi un consumo piu' elevato – commentano il presidente e il direttore della Coldiretti siciliana, Alessandro Chiarelli e Giuseppe Campione.

   ''Circa 23 milioni di italiani consumano bevande gassate. Un'abitudine diffusa soprattutto tra i giovani – aggiungono i vertici Coldiretti . Al di la' del dato economico, significativo, occorre far si' che soprattutto nelle scuole si incentivi il consumo di frutta e verdura. Basti pensare che nell'ultimo anno c'e' stato un consumo pari a circa 347 chili, con un calo di oltre 100 chili (-22 per cento) rispetto a dieci anni fa – concludono Alessandro Chiarelli e Giuseppe Campione. La Sicilia e' ricca di produzioni ortofrutticole: un paniere che abbraccia tutte le produzioni. Piu' frutta significa anche piu' benessere''.

Coldiretti: con decreto Balduzzi saranno utilizzati 200milioni di arance in più 2012-09-04T19:31:16+00:00