Catania, Sifi: esce Benanti entra Benetton

Il gruppo 21 Partners che fa capo ad Alessandro Benetton entra nella compagine azionaria di Sifi, la società catanese del settore oftalmico terza in Italia per quote di mercato, dietro due multinazionali. Braccio operativo di questa operazione che rientra nel programma “21 Investimenti III” è la 21 Investimenti, società di gestione del risparmio di fondi chiusi, controllata appunto dalla 21 Partners. Nei giorni scorsi sono stati raggiunti con gli azionisti di maggioranza della Sifi accordi vincolanti con la 21 Investimenti di cui Alessandro Benetton è presidente mentre l’amministratore delegato è Dino Furlan: sulla base di questi accordi il management della Sifi sarà affiancato dal management della 21 Investimenti con l’obiettivo di rafforzare la presenza catanese nel mercato internazionale.Il progetto di sviluppo della Sifi guidata da Fabrizio Chines e che ha chiuso il 2014 con un fatturato di 70 milioni e un ebitda del 20 per cento, prevede sia il lancio di alcuni nuovi prodotti per patologie non ancora trattate da quelli attualmente disponibili sul mercato sia lo sviluppo internazionale. L’export oggi rappresenta circa il 30% del fatturato dell’azienda che vuole diventare un player di riferimento europeo nel settore. Nell’ambito dell’operazione è prevista l’uscita di alcuni soci di minoranza (la famiglia del cavaliere Giuseppe Benanti).

Catania, Sifi: esce Benanti entra Benetton 2015-04-20T18:59:48+00:00