Le Pro Loco siciliane cercano 160 giovani. Ecco bando, progetti, requisiti per partecipare

Sono 160 i giovani che hanno la possibilità di prestare il servizio civile volontario presso una delle Pro Loco siciliane. Nell’ambito del bando pubblicato per il 2015 dall’Ufficio nazionale per il servizio civile sono stati approvati tutti e quattro i progetti presentati dalle associazioni di promozione turistica isolane. Le iniziative coinvolgono otto delle nove province per un totale di 88 Pro Loco ed anche i comitati provinciali di Catania, Messina, Caltanissetta, Agrigento e Trapani.

I requisiti. Alla selezione possono partecipare ragazze e ragazzi tra i 18 e i 28 anni, che non abbiano mai prestato Servizio Civile volontario ai sensi della citata Legge 64/2001, in possesso della maturità di scuola media secondaria superiore, in possesso della cittadinanza italiana e che godano dei diritti civili e politici. I bandi, i documenti, i modelli per le domande e le info dettagliate sui singoli progetti sono reperibili nel sito portale di Unpli Sicilia (www.prolocosicilia.it) e nella pagina di Unpli dedicata al servizio civile (www.serviziocivileunpli.net). Per qualsiasi ulteriore spiegazione in merito, si fa rinvio alle disposizioni di cui al 1° Bando per la selezione di 31.018 volontari da impiegare in progetti di servizio civile in Italia ed all’estero, ai sensi della legge 6 marzo 2001, n. 64, consultando i siti web: www.serviziocivile.it o www.serviziocivileunpli.net.
La scadenza. Le domande, debitamente compilante seguendo le istruzioni ed utilizzando i modelli presenti nei siti precedentemente indicati, devono pervenire alle Pro Loco entro le ore 14 di giovedì 23 aprile.

I progetti. Dei quattro progetti uno ha valenza regionale e, gli altri, provinciale. La prima iniziativa si intitola “Itinerari culturali nella terra del mito” e coinvolge le Province e le Pro Loco di Catania, Messina, Caltanissetta, Palermo, Enna , Agrigento, Siracusa e Trapani. Gli altri progetti. “La cultura delle feste e tradizioni nella Sicilia orientale” riguarda Catania e Messina; “La cultura delle feste e tradizioni nella Sicilia occidentale”, invece, Caltanissetta, Palermo ed Enna; infine “La cultura delle feste e tradizioni nella Sicilia centrale” interessa Agrigento, Siracusa e Trapani.
La durata. Il servizio civile dura 12 mesi, per 30 ore settimanali, 6 giorni lavorativi, con flessibilità oraria. Ai volontari spetta un assegno mensile di 433,80 euro.

Le selezioni. Quattro gli appuntamenti in tutto, le sessioni prenderanno il via alle ore 9. Per le province di Catania, Siracusa ed Enna le selezioni si terranno il 12 maggio a Palazzo Torrisi di Grifeo a Viagrande; per Caltanissetta e Agrigento il 13 maggio al castello di Favara. Le selezioni per le province di Trapani e Palermo, si svolgeranno il 14 maggio al castello di Salemi ed, infine, per la provincia di Messina l’appuntamento è il 16 maggio al castello di Spadafora.

L’elenco delle Pro Loco interessate dai bandi per il servizio civile.
AGRIGENTO. Aragona, Calamonaci, Caltabellotta, Canicattì, Chiudda (Casterltermini), Favara, Herbessus Grotte, Licata, Montevago Rutilio Scirotta Porto Empedocle, Realmonte, San Biagio Platani, San Giovanni Gemini, Gattopardo, Santo Stefano di Quisquina, Siculiana ed il comitato Unpli di Agrigento (Porto Empedocle).
CALTANISSETTA. Bompensiere, Caltanissetta, Campofranco, Mazzarino, Milena, Montedoro, Mussomeli, Niscemi, Resuttano, San Cataldo, Santa Caterina, Serradifalco, Sommatino, Vallelunga ed il comitato Unpli di Caltanissetta (Vallelunga).
CATANIA. Acibonaccorsi, Belpasso, Giarre, Linguaglossa, Maletto, Maniace, Mascalucia, Milo, Mineo, Misterbianco, Motta S.Anastasia, Palagonia, Pedara, Piedimonte, Raddusa, Ragalna, Ramacca, Randazzo, Riposto, Santa Venerina, Scordia, Trecastagni, Viagrande, Zafferana ed il comitato Unpli di Catania (ha sede a Sant’Alfio).
ENNA. Aidone, Calascibetta, Nicosia, Regalbuto.
MESSINA. Castroreale, Ficarra, Furgi, Gaggi, Giovannello da Itala, Mistretta, Novara di Sicilia, Raccuja, San Piero Patti, San Teodoro, Sant’Angelo di Brolo, Spadafora, Ucria ed il comitato Unpli di Messina (Gaggi).
PALERMO. Capaci, Lercara Friddi, Petralia Sottana, Roccapalumpa ed il comitato provinciale Unpli di Palermo (Capaci).
SIRACUSA. Palazzolo, Pedagaggi, Lentini e Noto.
TRAPANI. Buseto Palizzolo, Calatafimi, Castellammare del Golfo, Custonaci, Gibellina, Partanna, Salemi, Valderice, Vita ed il comitato Unpli di Trapani (Vita).

Le Pro Loco siciliane cercano 160 giovani. Ecco bando, progetti, requisiti per partecipare 2015-04-22T09:16:10+00:00