Al via la terza fase del Programma Rinascimento con Msc Opera

Sabato 9 maggio inizierà l’operazione di allontanamento dei tronconi di poppa e di prua di MSC Opera, giunta presso gli stabilimenti Fincantieri di Palermo Sicilia lo scorso 2 maggio, per consentire l’inserimento del nuovo troncone di 24 metri nel corpo centrale della nave.

Si tratta della terza unità sottoposta ai lavori di restyling e allungamento che hanno già interessato MSC Armonia e MSC Sinfonia durante gli scorsi mesi. Il progetto complessivo, che ha un valore di 200 milioni di euro, riguarda 4 navi e consiste nell’inserimento di un nuovo troncone lungo 24 metri nel corpo centrale della nave ad opera degli ingegneri navali di Fincantieri Palermo.
I lavori a bordo della nave proseguiranno nel corso delle prossime 9 settimane e una volta terminati saranno effettuate le prove in mare. Successivamente MSC Opera lascerà Palermo alla volta di Venezia da dove partirà per la crociera inaugurale dando inizio alla sua programmazione estiva con crociere di 14 giorni verso le destinazioni più suggestive del Mediterraneo orientale. L’intento di MSC Crociere, infatti, è quello di soddisfare le richieste sempre diverse dei viaggiatori proponendo alcune novità come le Long Cruises, itinerari fino a due settimane nel Mediterraneo e nel nord Europa.

MSC Opera partirà da Venezia il 6 luglio per raggiungere Bari, Atene, Costanza (Romania), Sochi (Russia), Istanbul (Turchia), Mykonos (Grecia), Santorini (Grecia), Cefalonia/Argostoli (Grecia), Dubrovnik (Croazia) per poi fare rientro a Venezia.
L’ultima fase del programma Rinascimento interesserà MSC Lirica dal 31 agosto al 2 novembre 2015.

Al via la terza fase del Programma Rinascimento con Msc Opera 2015-05-07T18:59:08+00:00