Expo Milano 2015. Ecco gli appuntamenti nel cluster della Sicilia, di nuovo allagato

E’ proprio il caso di dirlo: piove sul bagnato per la partecipazione della Sicilia ad Expo 2015. Il Cluster Bio – Mediterraneo, quello direttamente organizzato dalla Regione Siciliana, continua far parlare di se per la disorganizzazione. Venerdì sera il nuovo episodio: un nubifragio, ampiamente previsto dalle previsioni, si è abbattuto su Milano, provocando l’allagamento del padiglione della Sicilia, dove, tra le tante cose, manca ancora la copertura.

cluster_allagato

Vediamo comunque il programma di questa settimana. Il cammino si snoda lungo il percorso arabo – normanno; un tour virtuale ed enogastronomico, capace di coniugare sapientemente passato e presente.

Palermo, Cefalù e Monreale, cuore dell’eredità storica della Sicilia, luoghi di memoria che rimandano alle stratificazioni culturali determinate dai passaggi di uomini e donne, dalle dominazioni che si sono succedute nei secoli.

Un palinsesto ricco di eventi anche per questa settimana. In EXPO colori, profumi, tradizioni e prodotti che consentiranno al pubblico di immergersi a pieno in un’esperienza dal sapore tipicamente mediterraneo.

Al mattino colazione a base di miele, marmellate, agrumi, frutta secca, pane e olio. A seguire gli show cooking che vedranno cimentarsi noti chef provenienti dalla Sicilia e dai Paesi aderenti al Cluster: San Marino, Albania, Tunisia, Montenegro, Grecia, Egitto, Libano, Malta, Algeria e Serbia.

Protagonista questa settimana il cibo da strada accanto a numerosi altri piatti simbolo ed emblema di una tradizione culinaria che lega i popoli che si affacciano sul Mar Mediterraneo.

Assolutamente da non da perdere gli eventi: Il giardino delle arance, la presentazione della nuova app Appanelle, dei libri Identità e ricchezza del vigneto in Sicilia, edito dalla Regione Siciliana, Assessorato Agricoltura, Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea e The world of sicilian wine di Bill Nesto e Frances Di Savino, infine lo show cooking con le Miss Italia Clarissa Marchese e Giulia Arena.

Giovedì 14 maggio, “La colazione mediterranea nel giardino delle arance”, condotta dal ‘multivitaminicoAndrea Lucchetta, campione del mondo di pallavolo e personaggio impegnato sia in ambito educativo che nella promozione della sana alimentazione, pensato per coinvolgere i bambini e i giovani nella scoperta dei profumi e dei sapori degli agrumi. Con lui sul palco si esibiranno giocolieri, chef, esperti della nutrizione e della produzione che faranno da ‘ciceroni’ alla scoperta degli agrumi, di tutte le forme e di tutti i colori.

Venerdì 15, Giacomo Ansaldi presenterà il libro Identità e ricchezza del vigneto in Sicilia, di cui è autore insieme a Dario Cartabellotta,Vito Falco, Francesco Gagliano e Attilio Scienza. Un lavoro di ricerca sulla biodiversità della vite in Sicilia, come risorsa culturale dell’Isola.

Sabato 16 la presentazione dell’app Appanelle, l’appetitosa guida digitale al cibo da strada e alla cultura siciliana, per chi ha voglia di mangiare bene, sano e in maniera economica. Appanelle è una finestra aperta su strade, vicoli, piazze e mercati siciliani con l’obiettivo di accrescere la conoscenza e la consapevolezza degli utenti sulla variegata realtà dello street food che ha una tradizione storica millenaria e che rappresenta una risorsa e un’opportunità gastronomica e culinaria per tutti.

A seguire, l’esperto e maestro di vini Bill Nesto presenterà il volume The world of sicilian wine,di cui è autore insieme a Frances Di Savino, in cui viene raccontato lo sviluppo del vino siciliano dalle sue antiche radici alla sua moderna evoluzione.

Domenica 17 per lo show cooking saranno ai fornelli le ultime vincitrici del concorso Miss Italia, Clarissa Marchese e Giulia Arena, entrambe siciliane, che approfitteranno dell’occasione per parlare di se e delle loro abitudini alimentari.

Il palinsesto completo delle prossime due settimane è disponibile sul sito ufficiale del cluster www.biomediterraneo.com

Expo Milano 2015. Ecco gli appuntamenti nel cluster della Sicilia, di nuovo allagato 2015-05-10T16:34:34+00:00