Un incontro a Palazzo Chigi sui problemi dei Comuni siciliani

 In un clima definito dalle parti “di assoluta collaborazione”,si è svolto a Palazzo Chigi un incontro sulle problematiche dei 390 Comuni siciliani. Lo ha reso noto un comunicato. Ad illustrarle al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti e al sottosegretario agli Affari regionali Gianclaudio Bressa, la delegazione di ANCI Sicilia guidata dal presidente Leoluca Orlando.

Il governo, dopo aver ascoltato l’illustrazione dei temi sollevati dai rappresentanti degli amministratori locali dell’isola, ha assicurato la massima attenzione. In particolar modo, l’esecutivo ha sottolineato la priorità di un utilizzo ottimale dei Fondi europei ritenuti strategici per l’economia siciliana e l’opportunità che su temi come questo o quello delle politiche ambientali si realizzi un’assoluta sintonia tra le diverse istituzioni. In tale contesto, il sottosegretario Bressa ha annunciato che la prossima settimana, in un incontro già previsto con l’assessore della regione siciliana alle Autonomie Locali Ettore Leotta, si farà portavoce della necessità di un confronto governo-regione-enti locali per meglio affrontare tutti i nodi in agenda.

Un incontro a Palazzo Chigi sui problemi dei Comuni siciliani 2015-06-04T06:23:37+00:00