Confcommercio Palermo, ecco la nuova giunta che affiancherà la presidente Patrizia Di Dio

Confcommercio Palermo. Ecco la nuova giunta che affiancherà la presidente Patrizia Di Dio,  per i prossimi 5 anni. Ecco chi sono.

Patrizia Di Dio, 50 anni, Amministratore Delegato dell’azienda di famiglia nel settore moda, che ha creato la collezione “La Vie en rose”, oggi distribuito in Italia e all’estero. Laureata in Scienze Politiche, è Presidente dell’Associazione Federmoda Palermo, Stilisti e marchi moda di Confcommercio Palermo, Presidente Nazionale del Terziario Donna Confcommercio, Consigliere Nazionale di Confcommercio e invitata permanente nella Giunta Nazionele ha la delega nazionale alle tematiche che riguardano l’ambiente e la sostenibilità ed è stata componente del Consiglio della Camera di Commercio di Palermo. Numerosi i premi e i riconoscimenti ricevuti sia in ambito nazionale che locale. Dallo scorso 3 giugno è Presidente di Confcommercio Palermo.

GIUNTA

Daniela Cocco, 42 anni, stilista e titolare dell’omonimo Marchio e Azienda dal 2000. Docente di laboratori di progettazione moda. Vincitrice di numerosi premi per il suo impegno imprenditoriale come il :“Premio Giuseppe Guarino“ riconosciuto dalla Camera di Commercio, Premio Giovanni imprenditori, Premio “Donna Attiva”. Presenta le sue collezioni a Milano, Parigi e New York con grande consenso dei buyers esteri. E’ Vicepresidente dell’Associazioone stilisti e marchi e gruppo Federmoda Confcommercio.

Maurizio Cosentino, 56 anni. La sua formazione professionale è stata conseguita inizialmente nell’azienda di famiglia come responsabile Marketing. Negli anni ’90 è stato presidente della associazione di categoria, componente di giunta, componente del Comitato Nazionale del terziario fiere, presidente gruppo giovani imprenditori della Confcommerico e amministratore delegato della Promopalermo. Ha ricoperto numerosi incarichi pubblici e privati: è stato consulente del Sindaco di Palermo per l’organizzazione delle Universiadi, i Mondiali di Mezza Maratona e i XXXIII Baseball Word Cup. Come presidente Giovani Imprenditori, è stato consigliere di Amministrazione dell’Amia con principale delega al marketing e alla comunicazione. Dal 2000 ad oggi si occupa della consulenza e organizzazione di eventi di rilevanza nazionale e internazionale con le proprie società ed è presidente Assocom.

Antonello Di Liberto, 50 anni, si occupa dell’azienda di famiglia, il Supermercato Di Liberto, e in Confcommercio Palermo è Presidente dell’Associazione provinciale Grossisti e dettaglianti Alimentaristi, Droghieri e salumieri. Dal 1999 è Consigliere di Confcommercio Palermo, dove è stato anche membro di Giunta e Vicepresidente. Dapprima Consigliere Nazionale FIDA, oggi ne è anche componente di Giunta e Vicepresidente nazionale. E’ stato componente del Consiglio della Camera di Commercio di Palermo. Consigliere in Confcommercio Sicilia, ha ricevuto il premio “Pigna d’argento” per il settore imprenditoria nella XXIV edizione.

Nicolò Farruggio, 50 anni, imprenditore alberghiero e Presidente di Federalberghi Palermo, l’associazione albergatoridella provincia del capoluogo siciliano, nonché vice presidente vicario di Federalberghi Sicilia e componente del Consiglio Direttivo nazionale dei Federalberghi. Amministratore delegato del Distretto Turistico Palermo Costa Normanna, Farruggio è anche componente dell’Authority del turismo del Comune di Palermo.

Fabio Gioia, 55 anni, laureato in Scienze Agrarie nel 1984 presso l’università di Palermo e Direttore Agrario Coordinatore presso l’E.S.A.. Presidente del comitato Regione Sicilia dell’ente di promozione sportiva Attività Sportive Confederate ( A. S. C. ) e coordinatore regionale C.O.N.I. Sicilia degli enti di promozione sportiva, ha avuto conferita dal C.O.N.I. Nazionale la stella al merito sportivo di bronzo. E’ stato campione Italiano con la squadra militare del Comando Regione Sicilia nel pentathlon, campione Regionale di nuoto agonistico, Gioia attualmente è campione Italiano master m55 nei 100 stile libero. Componente di giunta per circa vent’anni nel comitato Regione Sicilia della Federazione Italiana Nuoto e componente di giunta del C.O.N.I. Provinciale di Palermo.

Giovanni Mangano, 54 anni, sposato e padre di due figli, inizia la carriera lavorativa all’età di 17 anni presso un’azienda privata di calzature a Palermo e a soli 22 anni avvia l’attività imprenditoriale con l’apertura del primo punto vendita di calzature con il marchio “GAIA” a Palermo . Dopo 1 anno segue l’apertura del secondo punto vendita, sempre a Palermo in Via Roma e, con la collaborazione e la contitolarità degli altri 4 fratelli, ha registrato una notevole crescita aziendale che ha permesso di investire in nuovi punti vendita anche a Trapani e Marsala e presso i centri Commerciali Forum e Conca D’oro a Palermo. Attualmente oltre a rivestire la carica di Amministrore della società Gaia Srl, è membro del consiglio direttivo di Fedelcalzature nazionale con ruolo pro-capite.

Rosanna Montalto, 62 anni, libero professionista, imprenditrice nel settore dei servizi alle imprese. Da oltre 30 anni impegnata nell’associazionismo d’impresa e da oltre 25 anni fin dal delitto di Libero Grassi impegnata nell’associazionismo antiracket. Presidente di Terziario Innovativo e dell’ULPPA- Confcommercio Unione Liberi Professionisti di Palermo. Vice Presidente Vicario Terziario Donna Palermo. E’ stata vicepresidente di Confcommercio Palermo con delega alla Legalità. Vice presidente vicario di Confcommercio Sicilia. Componente di Giunta della Camera di Commercio di Palermo per due mandati fino al 2012, e componente del Consiglio Camerale per tre mandati fino al 2015. In questa veste e per l’esperienza sul campo è stata impegnata allo “Sportello Legalità”. Attualmente componente del Consiglio di amministrazione dell’IRSAP, l’istituto regionale di recente costituzione che svolge attività di regolamentazione, gestione ed intervento nell’ambito delle aree destinate allo svolgimento di attività produttive (ex ASI).

Andrea Perìa Giaconia, 44 anni, imprenditore culturale nell’ambito degli spettacoli e del cinema. Maturità classica, laurea in giurisprudenza. Inizia nel 1998 la sua attività con la giunta Orlando e produce il suo primo dei sette Festini di Santa Rosalia; prosegue con altri importanti appuntamenti culturali: il Sessantesimo Anniversario dell’Ars con la presenza del Presidente della Repubblica, la mostra di Fabrizio De Andrè, il Festival Kals’art e crea il Festival Porto D’Arte, oggi alla settima edizione; tra gli oltre 200 concerti organizzati, quello di Sting nel 2011 al Castello a Mare, nel porto di Palermo. Gestisce dal 2004 sale cinematografiche cittadine, fra le quali per sette anni il Golden, il Jolly e l’Abc. Acquisisce poi l’Arlecchino multisala e il cinema Ariston. Presiede la categoria degli esercenti cinematografici, l’Anec di Palermo e della provincia, ed è vice presidente regionale dell’Agis, categoria madre dello spettacolo.

Salvatore Randazzo, 55 anni, Presidente dell’Associazione forniture ospedaliere (AFO), consigliere in FideoConfcommercio, A.D. di Yes Europe Milano, società quotata in borsa, è anche consulente per tutta la Sicilia della Manutencoop di Bologna, anche questa società quotata in borsa. E’ consulente della Siemens per il settore dentale e ospedaliero.

Vito Rinaudo, 59 anni, agente di commercio nel settore Strumenti Musicali dal 1981 Socio Fondatore negli anni 90 della associazione antiracket ed usura S.o.S. Impresa, Socio Fondatore nel 1993 del Confidi FideoConfcommercio, nel quale riveste oggi la carica di Direttore Generale. Presidente della Associazione Provinciale Agenti e Rappresentanti di Commercio dal 2011. Già membro dei Giunta della Confcommercio di Palermo dal 2011 al 2015. Dal giugno del 2015 Presidente della associazione dei Confidi Siciliani ASSOCONFIDI SICILIA.

Margherita Tomasello, 48 anni,sposata e madre di tre figli, dopo la laurea conseguita nel 1991, ha iniziato a lavorare nell’azienda di famiglia, il Molino e Pastificio Tomasello, dove è stata Direttore Marketing e responsabile vendite estere e, successivamente, componente del Consiglio di Amministrazione. E’ stata componente del Consiglio Direttivo del comitato “Imprenditoria Femminile” della Camera di Commercio di Palermo, socia di Elle Servizi, azienda di Informatica, telematica e sicurezza, componente del consiglio di amministrazione ASI di Palermo, Presidente dei Giovani industriali di Confindustria Palermo e Vicepresidente senior di Confindustria Palermo. Nel 2011 nominata nel CdA dell’AMAP SpA e dal 2013 è Vicepresidente del Terziario Donna di Confcommercio Palermo. Ha ricevuto il premio nazionale “Marisa Belisario” per l’Innovazione Tecnologica.

Gioacchino Vitale, 50 anni, sin da giovanissimo manifesta grande interesse per i fiori e per la cultura del bello. Flower designer, rappresentante Federfiori a livello nazionale, Vitale è anche insegnante di Arte floreale. Dal 2010 è Presidente dei Fioristi di Confcommercio Palermo e Vicepresidente Regionale. Componente del Direttivo Confcommercio Palermo, da oggi ne è anche membro di Giunta.

Confcommercio Palermo, ecco la nuova giunta che affiancherà la presidente Patrizia Di Dio 2015-07-22T15:08:02+00:00