Vini siciliani: 9 milioni di euro per la promozione all’estero, 29 progetti approvati

Vini siciliani: 9 milioni di euro per la promozione all’estero, 29 progetti approvati. E’ stata infatti approvata la graduatoria OCM-Vino per la promozione dei Vini siciliani nei mercati esteri per gli anni 2015/2016. La Sicilia, grazie a fondi ministeriali e comunitari, investirà nella promozione poco più di 9 milioni di Euro su 29 progetti ammessi a finanziamento.
Il contributo – nella misura del 50% per i progetti che prevedono la promozione del marchio commerciale – graverà su fondi ministeriali mentre l’ulteriore 30% previsto in caso di promozione di marchi collettivi, graverà su fondi comunitari.
Tra i progetti economicamente più impegnativi vi sono quelli proposti dalla Assovini Sicilia e dal Consorzio di tutela Vini DOC Sicilia.
I progetti presentati sono destinati in egual misura al consolidamento del mercato americano, con prevalenza del Nord America, e del mercato dell’Est asiatico e della Russia.
Un solo progetto, presentato dalla ATS Buoni Vini prevede una campagna di promozione e commercializzazione in Africa.
“I 29 progetti finanziati – afferma l’Assessore dell’Agricoltura Sara Barresi – esprimono la capacità delle aziende siciliane di crescere in un mercato globale. Attraverso l’Assessorato abbiamo incoraggiato e sostenuto in questi anni le aziende con cultura imprenditoriale e, visti i risultati, abbiamo intrapreso un percorso virtuoso. I feedback che riceviamo da Expo – dove la Sicilia è presente nel padiglione del “Taste of wine” – ci danno conferma di un generale apprezzamento dei vini siciliani. Nei prossimi mesi lavoreremo affinché l’esempio delle aziende che hanno già scommesso sulla commercializzazione dei propri prodotti possa essere esportato e condiviso alle tante cantine sociali che ancora oggi lamentano profonde sofferenze”.

Vini siciliani: 9 milioni di euro per la promozione all’estero, 29 progetti approvati 2015-07-30T10:30:31+00:00