Viadotto A19: lavori avanti secondo il programma, dice l’Anas

Viadotto A19: lavori avanti secondo il programma, dice l’Anas, che riferisce, in una nota che  stanno andando avanti senza intoppi i lavori sull’autostrada Palermo-Catania, interrotta dopo il crollo del viadotto Himera. L’Anas rassicura che il cronoprogramma dei cantieri per riaprire il tratto interrotto della A19 fino ad ora è stato rispettato.

Dopo le attività di bonifica superficiale, concluse ieri, per verificare l’eventuale presenza di ordigni bellici, oggi sono in fase di completamento le operazioni di dismissione delle linee di alimentazione dei pali di illuminazione.

“Si sta lavorando, inoltre – riferisce l’Anas – al tracciamento dell’asse stradale, allo scavo per allargamento della piattaforma stradale e a quello per la formazione delle scarpate, nonché alla realizzazione dei piani di posa per le paratie a protezione della nuova bretella. Procedono parallelamente le attività di pulizia del bordo stradale, per liberarlo dai materiali rimossi”.

Sono invece già terminate, informa l’Anas, “le operazioni di smontaggio delle barriere di sicurezza e sono in corso i lavori di demolizione della sovrastruttura stradale e dei cordoli del viadotto della strada provinciale 24, sottostante al viadotto Himera, e gli interventi di disboscamento e rimozione degli alberi. E’ stata ultimata, inoltre, la bonifica superficiale nelle aree dove si realizzerà la rampa e l’allargamento della strada provinciale”.

Sono state eseguite anche le attività di spostamento delle interferenze telefoniche e dei cavi in fibra ottica presenti nell’area interessata dai lavori. ”L’impresa Truscelli è operativa in cantiere con un furgone, 2 autocarri, 2 escavatori, 1 pala cingolata e una terna gommata; l’impresa Gecob con un furgone, 2 autocarri e 3 escavatori”, puntualizza il comunicato dell’Anas.

Viadotto A19: lavori avanti secondo il programma, dice l’Anas 2015-08-20T08:26:28+00:00