Acquistare casa a Enna conviene. E’ la città siciliana con il prezzo minore a metro quadro

Acquistare casa a Enna conviene. E’ la città siciliana con il prezzo minore a metro quadro.  Enna è, insomma, tra le province italiane dove gli appartamenti costano meno. La media è di 1.050 euro al metro quadrato, il 78 per cento in meno rispetto ai prezzi di Alassio, in provincia di Savona, e circa il 220 per cento in più rispetto a Cittanova, in provincia di Reggio Calabria, le due città che hanno, rispettivamente, i prezzi più alti e più bassi d’Italia. Acquistare una casa nel capoluogo, invece, in media costa 1.400 euro al metro quadro. A sostenerlo sono gli esperti di «mercato-immobiliare.info», che monitorano i prezzi degli immobili in giro per l’Italia in base alle proposte online dei venditori.

Le città con il maggior numero di immobili in vendita o in affitto, nell’intera provincia, sono Enna e Piazza Armerina. Secondo gli esperti, la provincia ha una consistenza inferiore all’1 per cento rispetto agli annunci immobiliari dell’intera Sicilia. In provincia «sono presenti oltre 477 immobili in vendita e 116 in affitto, con un indice di circa 3 annunci per mille abitanti. Il prezzo medio degli appartamenti in vendita è di circa il 26 per cento inferiore alla quotazione media regionale, pari a 1.450 euro al metro quadrato».

Il capoluogo siciliano più caro in assoluto rimane Palermo dove, nonostante un calo annuale del 10,9%, il prezzo al metro quadro richiesto per un immobile a giugno 2015 è stato pari 1.621 euro. Segue Catania con una media di 1.616 euro al metro quadro che, però, ha subito il calo annuale maggiore di tutti gli altri capoluoghi siciliani, pari al 18,1%.

Acquistare casa a Enna conviene. E’ la città siciliana con il prezzo minore a metro quadro 2015-08-24T06:56:40+00:00