Trazzera Cinque Stelle: la prima pioggia, ed è subito chiusura

Trazzera Cinque Stelle: la prima pioggia, ed è subito chiusura. Si tratta della trazzera realizzata dai Cinque Stelle con fondi dei deputati dell’Ars per mettere una pezza ai  problemi della viabilità siciliana dopo il cedimento del pilone di un ponte dell’autostrada Palermo-Catania, il 10 aprile scorso. E’ costata 300.000 euro, con pendenze al limite della percorribilità, asfaltata solo per metà e con un limite di velocità di 20 chilometri orari. Solo ad Agosto è stata percorsa da 50.000 automobilisti.

Mimmo Giannopolo, il primo cittadino del comune siciliano su cui ricade la bretella, Caltavuturo, di fronte alla prima allerta meteo ha emesso un’ordinanza annunciata ieri su Facebook, chiarendo che “sarà anche l’occasione per testare la tenuta della strada di fronte ad un evento meteorologico estremo”. Chiusura della strada dalle 7 di domani alle 7 di giovedì e invito alla prudenza.

Sotto lo status del sindaco non tutti accolgono bene la novità:

trazzera 5 stelle chiusa

Intanto sono previsti per oggi forti temporali sulla Sicilia a partire da questa sera. E ‘ quanto prevede un’allerta meteo diramata dalla Protezione civile. Una vasta area di bassa pressione, infatti, determinerà sulle regioni meridionali una fase perturbata che nelle giornate di oggi e soprattutto domani provocherà fenomeni temporaleschi, anche intensi.

In particolare, l’ avviso di condizioni meteorologiche avverse prevede dal pomeriggio di oggi, precipitazioni a prevalente carattere di rovesci o temporali sulla Sicilia. Prevista frequente attività elettrica, forti raffiche di vento e locali grandinate. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata criticità gialla per ri schio idrogeologico su gran parte della Calabria e sulla Sicilia orientale.

Trazzera Cinque Stelle: la prima pioggia, ed è subito chiusura 2015-09-08T17:02:15+00:00