Agricoltura, arriva RevOILution per farsi l’olio in casa

È la rivoluzione nel food: il suo nome non lascia spazio a dubbi. RevOILution è l’unico kitchen robot che produce comodamente in casa l’olio extravergine d’oliva, 365 giorni l’anno. Ed è totalmente Made in Italy, frutto della start up foodtech AGE, che ha fatto della frase “innovare la tradizione si può” il proprio must.

Un team di esperti nel settore alimentare e delle tecnologie elettromeccaniche uniti dalla volontà di “migliorare la qualità della vita quotidiana”, sostiene Antonio Pagliaro anima del gruppo e amministratore della società. Una start up che ha vinto il Talent Lab Calabria e che è stata selezionata da Start Up Initiative – la piattaforma sviluppata da Intesa Sanpaolo per promuovere aziende ad alto contenuto tecnologico – nell’ambito del Food Tech Open Innovation Day che a Expo 2015 focalizzerà le tecnologie innovative per la sicurezza e la tracciabilità alimentare.

La presenza di RevOILution a Expo in cui sarà esposto al pubblico un prototipo della linea 1.0, assume la significativa importanza per l’originale peculiarità del prodotto perfettamente in linea con il tema dell’esposizione.
“L’idea di rivoluzionare il modo di gustare l’olio d’oliva – spiega Antonio Pagliaro – consente di apprezzarne la freschezza grazie all’impiego immediato dopo la spremitura e far sprigionare così tutte le straordinarie proprietà organolettiche e sensoriali dell’olio che lo rendono ingrediente principe e condimento indispensabile nella cucina mediterranea”.

La tecnologia che riporta la naturalezza e la certezza di consumare un olio italiano extra vergine d’oliva, sempre più difficile da trovare sui banchi dei supermercati. Per garantire un prodotto fresco in ogni periodo dell’anno, AGE metterà a disposizione Bag d’O, confezioni di olive accuratamente selezionate per varietà, surgelate al momento della raccolta e racchiuse in un contenitore sottovuoto per mantenerne intatta la fragranza nel tempo. Attraverso l’impiego e la combinazione delle diverse tipologie di olive è possibile infatti, ricavare l’olio adatto alla pietanza da condire secondo il proprio gusto, avendo il privilegio di godere di un olio espresso.

Facilissimo da usare e da pulire, è stato studiato per garantire sicurezza e qualità: è sufficiente inserire le olive all’interno dell’apparecchio e nel giro di 45 minuti si ottengono i primi 500 cl del proprio olio EVO (extra vergine d’oliva), sano, genuino, non adulterato, e italiano.
L’innovativa soluzione, dal design elegante e accattivante, racchiude tutta la tecnologia degli impianti industriali senza comprometterne l’efficienza e si sposa perfettamente con i tempi attuali assicurando la spremitura a freddo delle olive come in un frantoio moderno, ma con il gusto d’altri tempi.

Agricoltura, arriva RevOILution per farsi l’olio in casa 2015-09-24T16:07:23+00:00