L’innovazione made in Sicily di scena all’Expo di Milano con “Going to Expo”

L’innovazione made in Sicily di scena all’Expo di Milano. Startupper, operatori turistici, makers e innovatori a 360°, tutti riuniti in un unico progetto: è Going to Expo il nome che alcune tra le più interessanti realtà del territorio siciliano hanno scelto per promuovere la propria partecipazione ad Expo Milano 2015, dal 27 al 30 settembre, grazie a un bando di Sprint Sicilia, Sportello di Internazionalizzazione dell’Assessorato alle Attività Produttive della Regione.

Per quattro giorni consecutivi si alterneranno nello spazio istituzionale tutte le realtà che partecipano al progetto, ognuna delle quali presenterà le proprie attività, tra incontri d’autore, presentazioni di libri, talk show con ospiti del territorio siciliano e non solo, dimostrazioni e performance live. Unico filo conduttore: l’innovazione made in Sicily.

Grazie alle attività di ciascuna realtà di Going To Expo, Piazzetta Sicilia sarà arricchita dall’esposizione di prototipi, progetti e oggetti di area makers (design e artigianato digitale, scansioni e riproduzioni 3D di beni del patrimonio culturale) e dalla proiezione di materiali audiovisivi di presentazione dei partner e sui temi di: street food e cucina siciliana, innovazione tecnologica e digitale, turismo e patrimonio culturale siciliano.

Non mancheranno momenti di interazione con il pubblico di Expo, attraverso interviste, quiz, e contenuti veicolati attraverso gli spazi “social” del web per raggiungere la comunità di followers che vivrà live, anche se a distanza, LE ANIME DI GOING TO EXPO: Del progetto, che integra diverse realtà del territorio, fanno parte: – due fablab (laboratori di fabbricazione digitale e sperimentazione sociale), il FabLab Palermo, capofila del progetto e MAKEinSAL Catania FabLab; – Dharma Digilab, un progetto di innovazione tecnologica e digitale, operante nella Sicilia – tre start up innovative, Insight, Postgol e EFood (concentrate sull’innovazione tecnologica, dallo sport all’accessibilità, passando per la ristorazione; – StrEat Palermo, un progetto di turismo legato allo street food che propone un walking tour sullo street food di Palermo, patrimonio culturale immateriale della città; – Crocché, un portale interamente dedicato al cibo da strada, che geolocalizza le pietanze palermitane nel mondo e aggrega gli appassionati di street food siciliano in una community di – Pmo Coworking, base palermitana di progetti innovativi su diversi settori (tecnologia, digitale, – CaravanSerai Palermo, uno spazio di progettazione culturale e artistica che sviluppa progetti di cohousing e coworking e dedica molte delle sue attività ad eventi di valorizzazione delle risorse – l’Ensemble Thymòs che proporrà per Expo una narrazione della storia e della cultura siciliana attraverso inserimenti teatrali e musicali.

L’apertura delle attività in Piazzetta è prevista per domenica 27 settembre alle ore 10, con un talk di presentazione dei partner dal titolo “Urban Makers, co-workers, startupper : cosa Interverranno la Dirigente Responsabile di Sprint Sicilia, Maria Stassi, la milanese Roberta Gilardi, fondatore di G2 Partners e di G2 Startups, un Acceleratore di Startup che in Sicilia sta avviando il programma di accelerazione Acceleratio e Gaetano D’Alessandro, rappresentante di Postgol, startup innovativa legata al mondo dello sport, nata proprio a Milano ma diffusa, per gli effetti di utlizzo del sistema brevettato, in 148 paesi. Postgol esporrà il proprio sistema nel corso di un pitch, previsto per la stessa giornata di domenica, alle ore 16.

L‘ecosistema “postgol“ è composto da una parte hardware (due telecamere fullhd, un totem touchscreen, un wearable device) e da una parte software. Gli utenti interagiscono con “postgol” durante l’evento sportivo e successivamente accedendo alla piattaforma www.postgol.com ritrovando tutti gli highlights e i dati atletici. In tutti e quattro i giorni di programma, esempi molteplici di innovazione tecnologica, culturale e sociale, con la medesima finalità: proporre una Sicilia creativa, che integra tradizione, modernità e le sue risorse umane, professionali e culturali. Il programma completo di Going To Expo su www.goingtoexpo.it e www.sprintsicilia.it.

L’innovazione made in Sicily di scena all’Expo di Milano con “Going to Expo” 2015-09-26T15:32:25+00:00