Aeroporto di Trapani, c’è finalmente il CdA. E la Regione annuncia: vende le quote

Aeroporto di Trapani, c’è finalmente il CdA.  Dopo settimane di stallo, è stato finalmente nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione di Airgest, la società che gestisce l’aeroporto civile “Vincenzo Florio” di Trapani Birgi. Il presidente scelto dal presidente della Regione, Rosario Crocetta, è Franco Giudice, come già avevamo annunciato. Giudice, in realtà è un nome più vicino ai privati, che alla politica regionale. Confermato vice presidente l’avvocato Paolo Angius, anche lui espressione dei privati.

La nomina di Giudice sarebbe stata fortemente caldeggiata dal dal sottosegretario alla presidenza  del Consiglio Luca Lotti, braccio destro del premier Matteo Renzi. Il terzo consigliere sarà la dirigente regionale Luciana Giammanco, sempre in quota del socio di maggioranza, cioè la Regione. Con la sua nomina è rispettata la legge sulle quote rosa che aveva creato l’empasse, perchè all’inizio era stato nominato Fulvio Bellomo.

Lo scalo trapanese adesso dovrà  affrontare una fase nuova caratterizzata dalla forte presenza della Corporacion America Italia, che ormai nei fatti gestisce l’aeroporto. Tant’è che la Regione ha annunciato la vendita delle sue quote. E insomma, si va verso una privatizzazione dell’aeroporto.

Corporacion America è un Gruppo multinazionale argentino attivo nel business aeroportuale, nelle infrastrutture, nell’energia, nei servizi e nel settore agro-industriale che gestisce 51 concessioni di terminal aeroportuali in Sud America e in Europa. Corporacion America gestisce ogni anno oltre 55 milioni di passeggeri ed é il primo operatore al mondo nel settore aeroportuale a capitale totalmente privato e il decimo complessivamente per numero di passeggeri a livello mondiale.

Curiosità: Corporacion America, che ha in mano gli aeroporti di Pisa e Firenze è tra i finanziatori della fondazione del premier Matteo Renzi, “Open”, gestita proprio da Luca Lotti… Importo: 25.000 euro.

Aeroporto di Trapani, c’è finalmente il CdA. E la Regione annuncia: vende le quote 2015-10-26T18:04:05+00:00