Anche in Sicilia domani la Giornata della colletta alimentare

Domani in tutta Italia la diciannovesima edizione della Giornata nazionale della colletta alimentare, promossa dalla Fondazione Banco alimentare. Più’ di 135.000 volontari in oltre 11.000 supermercati, inviteranno a donare alimenti a lunga conservazione che verranno distribuiti a 8.100 strutture caritative (mense per i poveri, comunità’ per minori, banchi di solidarietà’, centri d’accoglienza, ecc. ) che aiutano circa 1.560.000 persone bisognose in Italia, di cui quasi 135.000 bambini fino a 5 anni. Le donazioni di alimenti ricevute in quel giorno andranno a integrare quanto il Banco alimentare recupera grazie alla sua attività’ quotidiana, combattendo lo spreco di cibo, oltre 75.000 tonnellate distribuite quest’anno. A Palermo e provincia saranno 248 i supermercati davanti i quali circa 5000 volontari – riconoscibili dalla pettorina gialla – raccoglieranno per l’intera giornata: alimenti per l’infanzia; riso; olio d’oliva; legumi; sughi e pelati; tonno; biscotti. Le strutture convenzionate che beneficeranno delle derrate raccolte sono nella sola provincia di Palermo 193 ed assistono circa 71.000 persone. Spiega Marco Lucchini, direttore generale della Fondazione Banco alimentare: “Il nostro impegno sul fronte della lotta alla povertà’ e’ di 365 giorni l’anno e cerca di intervenire tutti i vari e complessi aspetti che la riguardano. Il gesto della Colletta – che si fa una volta l’anno – rimane il più’ semplice ed efficace”.

Nelle sette province (Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Siracusa e Ragusa) in cui opera il Banco Alimentare della Sicilia onlus sono 168.143 le persone assistite tramite le 499 strutture caritative convenzionate con il Banco: 15.939 bambini sotto i 5 anni, 125.607 persone tra i 5 e i 65 anni, 26.597 gli over 65.

Anche in Sicilia domani la Giornata della colletta alimentare 2015-11-27T13:34:17+00:00