Armao ha presentato a Roma il bando per la gestione del fondo sull’abitare

L'assessore all'Economia della Regione Siciliana, Gaetano Armao, ha presentato oggi il bando per la gestione del fondo per l'abitare sociale (Fondo Assi) per la realizzazione di interventi di social housing in Sicilia.

L'incontro si e' tenuto nella sede romana della Regione Siciliana.

Sono state illustrate le procedure per la selezione della sgr, che dovra' provvedere alla costituzione e gestione del fondo immobiliare, e descritti i vari step che la Regione Siciliana ha gia' concluso sia per quanto riguarda la disciplina regionale sia per gli adempimenti pubblicitari legali previsti dalla normativa vigente. Le societa' interessate troveranno ulteriori informazioni sul sito internet dell'assessorato all'Economia, dipartimento bilancio e tesoro, dove e' stato pubblicato, il disciplinare di gara e il capitolato tecnico. Il valore iniziale del Fondo ASSI e' di 50 milioni di euro (30 mln della Regione e 20 del fondo Fia della Cassa depositi e prestiti). A questi si aggiungeranno gli investimenti privati. L'ammontare minimo di ogni sottoscrizione e' di 250 mila euro. Il Fondo ha una durata di 25 anni dalla data di approvazione del regolamento del Fondo stesso. L'aggiudicazione della procedura di selezione sara' quella dell'offerta economicamente piu' vantagg iosa. "C on queste iniziative – spiega l'assessore Armao – la Sicilia si attesta tra le regioni piu' attive e attente al social housing. Abbiamo presentato, infatti, l'istituzione del fondo immobiliare Assi anche a Roma perche' crediamo che avra' ricadute molto positive sul territorio.

Ricadute positive sia per l'abbattimento dei prezzi delle abitazioni per le giovani coppie, sia per i benefici che ne trarra' la tutela del territorio e la riqualificazione dei centri urbani."

Armao ha presentato a Roma il bando per la gestione del fondo sull’abitare 2012-10-17T20:13:18+00:00