Palermo: arriva Crezi Kit, la prima app per promuovere le botteghe artigiane

“Crezi Kit” è un’app che nasce a Palermo, con una mappatura geo-referenziata delle botteghe del centro storico della città, per raccontare biografie e le storie produttive di ceramisti, sarti, falegnami, fabbri e tutte le altre maestranze che ancora oggi, magari in vicoli nascosti, costituiscono il tessuto produttivo della città vecchia. Attraverso la APP sarà possibile cercare sulla mappa le botteghe, i prodotti e i mestieri che servono all’utente, ma anche fare acquisti on line e prenotare tour a piedi nel centro storico.

“Crezi Kit” è stato realizzato da CLAC  e Fondazione Telecom Italia all’interno del progetto Crezi Food Kit, risultato tra i vincitori del bando “Beni Invisibili. Luoghi e maestria delle tradizioni artigianali”.

“Il progetto –  dichiara il coordinatore Filippo Pistoia –  prevede una serie di azioni integrate per la valorizzazione culturale e il rilancio produttivo dell’artigianato del centro storico di Palermo. Abbiamo da poco concluso una mappatura delle botteghe che fa da base a un racconto multimediale degli artigiani del centro storico utile sia a fini di ricerca, che economici che turistici e abbiamo avviato la seconda fase del progetto per condividere con gli operatori prescelti percorsi di consulenza, sviluppo di modelli di business, prototipazione di nuovi prodotti. Verranno così attivati processi di innovazione di prodotto che porteranno gli artigiani ad immaginare e produrre nuovi oggetti utilizzabili nel settore enogastronomico”.

Il lancio ufficiale di “Crezi Kit”, che avverrà domani, sarà supportato da “U’GAME: Artigiani alla riscossa”: un gioco a squadre di esplorazione urbana e interazione con gli artigiani di Palermo che servirà a far conoscere in modo ludico e creativo gli artigiani attivi nel centro storico, conoscere meglio la città, vincere premi hand-made e divertirsi con gli amici.

Il tema del gioco è l’artigianato nel centro storico di Palermo: giocando si scopriranno storie, luoghi, aneddoti, vie e personaggi di mestieri antichi e moderni, e persone che fanno cose con le loro mani. Le prove da superare porteranno i partecipanti a cimentarsi con creatività e abilità manuali, ma anche a scovare botteghe e luoghi della città legati al design e all’artigianato antico e moderno. Il gioco inizierà grazie alla preziosa collaborazione della Galleria d’Arte Moderna di Palermo e del suo innovativo Living Lab, venerdì 4 dicembre alle 18:30, con la consegna delle prove, e si concluderà domenica 6 con l’ultima prova collettiva e la premiazione.

Palermo: arriva Crezi Kit, la prima app per promuovere le botteghe artigiane 2015-12-05T09:06:37+00:00