Sicilia: gestione delle spiagge ai Comuni, lidi aperti tutto l’anno

“Nell’ambito della finanziaria abbiamo approvato due articoli importanti che aprono un nuovo percorso di gestione e valorizzazione del demanio marittimo in Sicilia: spiagge  e litorali potranno essere mantenute e ‘vissute’ tutto l’anno, non solo nei mesi estivi”. Lo dice Mariella Maggio, presidente della commissione Territorio e Ambiente all’Ars, a proposito dell’esame della manovra economica all’Ars.

“Con l’articolo 41 – aggiunge Maggio – si avvia l’affidamento ai Comuni della gestione amministrativa dei beni del demanio marittimo, aprendo una fase di decentramento e responsabilizzazione degli enti locali. Con l’articolo 43 si sancisce invece la ‘destagionalizzazione delle attività complementari’, ad esempio lidi o attività balneari: in questo modo si ‘allunga’ la stagione turistica con vantaggi dal punto di vista della manutenzione delle aree demaniali e dei risvolti occupazionali”.

“Insomma – conclude Maggio – due norme che vanno nella giusta direzione, coniugando la manutenzione del territorio con la valorizzazione, soprattutto dal punto di vista turistico, delle nostre delle nostre spiagge e dei nostri litorali”.

 

Sicilia: gestione delle spiagge ai Comuni, lidi aperti tutto l’anno 2016-02-25T15:13:37+00:00