Crocetta: “Io assente alla Corte dei Conti? Stavo male”

“Se non sono stato presente sabato scorso all’inaugurazione dell’anno giudiziario alla Corte dei Conti è per un semplice motivo umano. Il giorno prima avevo subito un piccolo intervento chirurgico e sono ancora sottoposto a una cura  antibiotica”. Lo dice in una nota il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta. “Per questa ragione non ero in condizione di uscire e mi sono dovuto fermare. Per la stessa ragione ho disertato l’assemblea dei giovani democratici a Catania. I politici assenti all’importante incontro alla Corte dei Conti – continua il governatore – farebbero bene a non speculare, sono stato sempre presente. Per quel che mi riguarda sono sempre andato a lavoro, con un piede ingessato o con la febbre e non mi concedo mai riposo. Spero di avere chiarito, anche se trovo drammatico che pure un fatto privato, come il diritto a curarmi, debba diventare un fatto
da giustificare di fronte ad alcuni politici che nulla fanno per la Sicilia, ma criticano sempre. I politici diffidenti la prossima volta, – conclude Crocetta – richiedano la visita fiscale”.

Crocetta: “Io assente alla Corte dei Conti? Stavo male” 2016-03-07T11:58:34+00:00