Lavori Siracusa -Gela: Impresa sub-appaltante va via, c’è aria di sciopero

Si respira aria di sciopero nel cantiere che cura i lavori del tratto autostradale Siracusa-Gela sconfinato oramai in provincia di Ragusa. Stando a quanto ci riferiscono nostre fonti sembra che l’impresa sub -appaltante, la Castaldo S.P.A, abbia recesso il contratto con la Cosige (Impresa aggiudicataria dell’appalto) perchè quest’ultima non avrebbe ottemperato agli impegni assunti con la prima in riferimento ai pagamenti relativi agli stati di avanzamento lavoro. La notizia avrebbe allarmato non poco gli operai, quelli interessati sono circa sessanta, che adesso non solo sono allarmati per degli arretrati che l’azienda ancora non avrebbe corrisposto, ma per l’incertezza della continuità lavorativa. Stando sempre a quanto ci è stato riferito, pare che sia stata organizzata una mobilitazione con il blocco dei lavori fino a quando tutta la vicenda non verrà chiarita.

Lavori Siracusa -Gela: Impresa sub-appaltante va via, c’è aria di sciopero 2016-04-20T18:33:25+00:00