Gli ottanta anni del Gruppo Bruno. Parla il presidente Andronico

Maurizio Andronico, presidente del Gruppo Bruno Spa, festeggiate gli 80 anni di attività. Sono tanti per un’azienda. Il gruppo Bruno si associa ad Euronics, ai telefonini, ai televisori alla tecnologia. E’ curioso pensare cosa fosse ottant’anni fa il gruppo Bruno.

80 anni fa il Gruppo Bruno era una bottega di due vetrine che vendeva grammofoni e realizzava impianti video per cinematografi oltre che impianti dentistici. Sicuramente vendeva prodotti molto diversi rispetto ad oggi e chiaramente era un’azienda molto più piccola di quella attuale.

Anche a quei tempi però un grammofono era un segno d’innovazione, era come uno smartphone di oggi. Era la novità del momento per le famiglie. Alla fine avete seguito sempre una linea di grande innovazione.

Assolutamente si, bisogna considerare che i grammofoni venivano comprati dai notai, dai professionisti e dai pescatori in particolare. Era consuetudine che le mogli dei pescatori andassero tutte insieme ad aspettare in riva al mare i mariti che tornavano dalla battuta di pesca. E siccome i pescatori amavano la lirica le mogli li aspettavano lì con i grammofoni.  Allora come oggi la nostra caratteristica è innovazione, tradizione e tecnologia.

Quali sono oggi i numeri del Gruppo Bruno?

I numeri del Gruppo Bruno sono 24 negozi in tutta la Sicilia e Calabria meridionale. 645 dipendenti, i negozi sono 23 di elettronica e uno di arredamento di alto livello. L’età media dei lavoratori dei negozi è di 29 anni e per noi è motivo di grande orgoglio, in una terra che è nota per la disoccupazione giovanile, vuol dire dare la possibilità a dei giovani di costruirsi un futuro nella propria terra senza costringerli come, purtroppo accade spesso, a trovare fuori il lavoro. Noi siamo un gruppo del sud, siciliano in particolare, e teniamo molto a questo.

Maurizio Andronico,  dove sarà tra ottant’anni il Gruppo Bruno?

Nessuno può predire il futuro. Chiaramente noi ce la stiamo mettendo tutta per arrivare ai prossimi ottant’anni. Certamente il mercato sarà molto diverso. Dove Saremo? E chi lo sa? Chi l’avrebbe mai predetto soltanto trent’anni fa dell’avvento di internet in maniera così forte. Comunque ci siamo stati, ci siamo e posso dire che ci saremo.

Gli ottanta anni del Gruppo Bruno. Parla il presidente Andronico 2016-04-29T05:48:21+00:00