Viene dalla Sicilia Galatioto, l’uomo che tenta di vendere il Milan ai cinesi

Viene dalla Sicilia l’uomo che tenta di vendere il Milan ai cinesi. Salvatore Galatioto è nato a Castellammare del Golfo, è negli Stati Uniti dall’età di sei anni ed è l’uomo che sta curando la cessione del Milan. Una carriera che lo ha portato, negli anni, a curare la cessione di alcune delle società sportive più importanti del globo. Una sono i Golden State Warriors a Lacob e Guber, saliti alla ribalta ora che è iniziata la dinastia degli Splash Brothers di Steph Curry. I New York Giants sono una delle società più celebri del mondo dello sport americano, e c’è sempre la figura del presidente della Gspcap dietro alla cessione del club. La Galatioto Sports Partners è stata fondata nel 2005, precedentemente è stato il managing director della Lehman Brothers’ Sports Advisory & Finance Group, fondata col suo arrivo nel 2001. 70 passaggi societari seguiti in carriera, la carriera inizia da impiegato della Westpac Banking Corporation nel 1984 fino ad arrivare al ruolo di Senior Vice President and Manager of the Corporate Finance Unit. E’ considerato uno dei personaggi più influenti dello sport business ed ora è colui che è financial advisor della cessione del Milan ai cinesi. Partendo da Castellammare del Golfo fino a Milano, passando da Wall Street e dagli uffici che contano degli investitori cinesi.

Viene dalla Sicilia Galatioto, l’uomo che tenta di vendere il Milan ai cinesi 2016-05-12T20:10:46+00:00