Fondi Ue: quali opportunità per i professionisti. Convegno a Catania

Individuare e approfondire le tipologie di finanziamento legate alla programmazione europea 2014-2020, allo scopo di valorizzare le opportunità rivolte a professionisti, imprese, amministrazioni e settore della ricerca: questa la mission dei cinque incontri organizzati dall’Ordine e dalla Fondazione degli Architetti di Catania in partenariato con l’Assemblea Regionale Siciliana.
Un ciclo di seminari – dal titolo “Gli architetti in Europa” – che sarà avviato sabato 11 giugno, alle 9.00 nella Sala Marchese del Palazzo della Cultura (via V. Emanuele II, n. 121) di Catania, con il primo forum incentrato sul tema “Obiettivo Europa”, al fine di discutere su strategie, settori d’intervento e potenzialità di sviluppo.
In apertura interverranno per i saluti istituzionali: i presidenti di Ordine e Fondazione Architetti Giuseppe Scannella e Paola Pennisi, il vicepresidente vicario dell’Ars Antonio Venturino, il presidente della Commissione Ars Attività Ue Concetta Raia, il sindaco di Catania Enzo Bianco, il rettore dell’Università etnea Giacomo Pignataro, il vicepresidente di Anci Sicilia Paolo Amenta, il presidente della Consulta regionale degli Architetti Giovanni Lazzari, i presidenti degli Ordini catanesi degli Ingegneri, dei Commercialisti e degli Agronomi, rispettivamente Santi Maria Cascone, Sebastiano Truglio, Corrado Vigo, e il presidente di Ance Catania Nicola Colombrita.
Le relazioni tecniche – moderate dal vicepresidente degli Architetti Salvo Fiorito – saranno affidate a Sebastiano Muglia, coordinatore del Dipartimento Politiche comunitarie della Consulta siciliana degli Architetti, e a Sebastiano Impallomeni, consigliere dell’Ordine etneo dei Commercialisti.

Fondi Ue: quali opportunità per i professionisti. Convegno a Catania 2016-06-08T16:10:57+00:00