Mini-eolico: la Construction and Consulting di Misilmeri lancia nuovo prototipo di impianto

Un prototipo di impianto mini-eolico che consente un risparmio energetico del 10% circa. Un modello di virtuosa collaborazione tra due mondi, quello dell’impresa e quello dell’università. Stamattina sono stati presentati i risultati del progetto GREEN-upGated REnewable Energy system.

Un progetto realizzato dall’Università la Kore di Enna insieme con l’azienda di Misilmeri – aderente a Confindustria Palermo – Construction and Consulting. Il progetto – avviato nel luglio 2012 – è costato 450 mila euro, di cui 200 a carico dell’impresa. E di questi ultimi, 120 a fondo perduto e 80 di investimento puro. E oggi si è concluso: il risultato è un prototipo di pale eoliche e lo sviluppo e il miglioramento dei sistemi di raffreddamento degli impianti fotovoltaici, tutto ciò consentirà un risparmio energetico e un aumento dell’efficienza del sistema pari al 10% degli standard attuali. Il progetto – a cui hanno partecipato 5 dipendenti dell’impresa e 5 ricercatori dell’Università – è pronto per il mercato. Sono allo studio ipotesi di un accordo commerciale o del deposito di un brevetto.

Mini-eolico: la Construction and Consulting di Misilmeri lancia nuovo prototipo di impianto 2014-06-04T13:06:42+00:00