Il Pd sceglie Catania per la Festa Nazionale dell’Unità 2016

Per la prima volta sarà la Sicilia, e in particolare Catania, ad ospitare la festa nazionale dell’unità. È stato ufficialmente annucziato nel corso della direzione regionale del Partito democratico. Il tema della festa, in programma dal 28 agosto all’11 settembre, sarà l’Europa con dibattiti, conferenze, faccia a faccia tra esponenti della politica italiana e dirigenti dem.

Sarà anche l’occasione per lanciare il referendum di ottobre voluto dal presidente del consiglio Matteo Renzi e per far decollare l’ipotesi della candidatura alla presidenza della Regione siciliana del sindaco di Catania Enzo Bianco.

Nei mesi scorsi era stato Renzi stesso ad annunciare a Palermo l’intenzione di scegliere la Sicilia orientale, per la prima volta nella storia della festa dell’Unità, per ospitare il tradizionale appuntamento. Con la festa del Pd a Catania, la Sicilia si conferma laboratorio politico.

Anche il Movimento 5 stelle ha scelto la Sicilia, in questo caso Palermo, per la kermesse nazionale dei grillini.

A Catania è prevista la partecipazione di Renzi, dei ministri del Pd, degli eurodeputati e della classe dirigente del Pd, insieme ad ospiti e rappresentanti delle istituzioni.

Questo il commento del Sindaco di Catania Enzo Bianco:

«La prima festa nazionale del Pd mai tenuta in Sicilia, a Catania e nel Ragusano, è un riconoscimento importante della centralità che la nostra città ogni giorno conquista nella scena nazionale. È un riconoscimento all’accoglienza che ormai è sinonimo di Catania. È voglia di parlare dell’Italia vista finalmente da Sud. Ma è anche una buona promozione della nostra terra. Felice di accogliere molti ospiti di rilievo che verranno nella nostra città. Felice di ospitare migliaia di persone che conosceranno Catania».

Il Pd sceglie Catania per la Festa Nazionale dell’Unità 2016 2016-07-18T15:06:32+00:00