South for tomorrow. Il bando per Startup del meridione, con progetti per gli over 55

 Diecimila euro non vincolati, formazione, spazio lavoro e possibilità di integrazione nel mondo Axa: ecco i vantaggi per le nuove imprese offerti da “South for Tomorrow”, la call promossa da Axa Italia e Monte dei Paschi di Siena con il supporto di Impact Hub Milano.

Un bando di promozione della  open innovation riservata alle start up del Meridione, dove nel 2015 è stato aperto il 37% delle imprese under 35, e che ha come obiettivo invogliare i giovani a immaginare il futuro degli over 55, attraverso la creazione di servizi digitali che migliorino l’esistenza della generazione che li ha preceduti.

Possono partecipare entro il 17 ottobre le start up con sede nel Sud Italia attraverso la presentazione di un progetto che, partendo dai bisogni di chi ha più di 55 anni, individui soluzioni e strategie per i problemi più vari come la gestione del tempo libero, del patrimonio, la cura personale e dei figli e nipoti.

I migliori tre progetti, valutati da una giuria, parteciperanno a una Focus week con Impact Hub Milano e il vincitore finale riceverà 10 mila euro, non vincolati a prodotti o servizi predefiniti, quattro mesi di assistenza, formazione su ambiti specifici, supporto dedicato, uno spazio con postazioni per quattro membri a Bari, Siracusa o Catania con cucina condivisa e la possibilità di integrare i prodotti con quelli di Axa. I vincitori saranno tenuti a garantire una opzione del 5% dell’equity per Axa, del 5% per Impact e dovranno partecipare alla formazione e ai colloqui.

Per maggiori informazioni  visitare la pagina dedicata sul sito di ImpactHub

South for tomorrow. Il bando per Startup del meridione, con progetti per gli over 55 2016-09-02T07:28:15+00:00