Anas, 8 milioni per la segnaletica delle autostrade siciliane

Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di oggi, 3 ottobre 2016, la gara d’appalto per complessivi 8 milioni di euro destinati alla manutenzione straordinaria della segnaletica verticale nei prossimi quattro anni sulle strade statali e sulle autostrade gestite da Anas in Sicilia.
I lavori consentiranno il mantenimento in efficienza della segnaletica verticale nonché la realizzazione di interventi straordinari per implementare la segnaletica e/o i cartelli esistenti, con conseguenti benefici per il livello di servizio dell’infrastruttura e per la sicurezza degli automobilisti.

L’appalto è suddiviso in 2 lotti che sono stati così ripartiti: lotto 1 – autostrade A19 “Palermo-Catania” e A29 “Palermo-Mazara del Vallo”, per un investimento di 3 milioni di euro; lotto 2 – intera rete siciliana di competenza Anas ad eccezione di A19 e A29, per un investimento di 5 milioni di euro.
L’iter per l’affidamento è attivato mediante la procedura di Accordo Quadro (ex art.54 c.4 lettera a) – D.lgs. 50/2016) che garantisce la possibilità di eseguire i lavori con tempestività nel momento in cui si manifesta il bisogno, senza dover espletare una nuova gara di appalto, consentendo quindi risparmio di tempo e maggiore efficienza.
Le imprese interessate devono consegnare la domanda di partecipazione, esclusivamente in formato elettronico, sul Portale Acquisti Anas (https://acquisti.stradeanas.it) entro le ore 12.00 del 7 novembre 2016.
Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara è possibile consultare il sito internet www.stradeanas.it

Anas, 8 milioni per la segnaletica delle autostrade siciliane 2016-10-04T06:12:28+00:00