Tirreno Ecosviluppo 2000 a Bruxelles per l’Infoday del Programma Lifelong Learning

La società consortile  Tirreno Ecosviluppo 2000, di cui fanno parte quindici comuni della fascia tirrenica della provincia di Messina compresi tra Villafranca e Santa Lucia  del Mel, è stata presente a Bruxelles per l’Infoday del Programma Lifelong Learning. Il consorzio è stato rappresentato dal Sindaco Nino Romanzo che era accompagnato dall’europrogettista Tino Celisi esperto nello sviluppo di progetti comunitari e da Antonella Pascale dello staff consortile. L'incontro a Bruxelles, è servito ad avere informazioni in anticipo rispetto alla nuova programmazione comunitaria 2014-2020 e  su i nuovi programmi UE, ma è servito soprattutto a creare partnership di rilievo e implementare nuove progettualità che coinvolgono il territorio della Provincia di Messina. Erano presenti all’incontro rappresentanti di 42 Stati del Mondo, si è avuta l’opportunità di parlare e conoscere i responsabili delle Politiche UE e in particolar modo con gli operatori europei dell'ambito di interesse. L'aspetto fondamentale dell'incontro è stato il networking che si è sviluppato durante i vari seminari specializzati, creati appositamente tra le varie sessioni lavorative, per sviluppare future progettualità ed apprendere buone pratiche utilizzate. Di rilievo sono stati gli indirizzi e gli spunti forniti dai responsabili delle Politiche UE, sullo sviluppo di progetti. Molto importanti sono stati gli interventi dedicati alla nuova programmazione europea 2014-2020. Infatti è stato presentato e delineato il Programma Erasmus for All, che sostituirà ed integrerà diversi programmi esistenti, accorperà i programmi LLP,  Erasmus Mundus, Tempus, Alfa, Edulink, Bilateral Programmes e il Programma dedicato alla Gioventù Youth in Action. Avrà un Budget totale molto consistenze pari a € 19.000 Billion. L'obiettivo generale del programma LLP è contribuire, attraverso l'apprendimento permanente, allo sviluppo della Comunità quale società avanzata basata sulla conoscenza, con uno sviluppo economico sostenibile, nuovi e migliori posti di lavoro e una maggiore coesione sociale, garantendo nel contempo una valida tutela dell'ambiente per le generazioni future. L'obiettivo del programma è, in particolare, quello di promuovere all'interno della Comunità gli scambi, la cooperazione e la mobilità tra i sistemi di istruzione e formazione in modo che essi diventino un punto di riferimento di qualità a livello mondiale. Il Programma LLP è composta da 4 programmi settoriali che sono: Comenius, Erasmus, Leonardo da Vinci e Grundtvig. Da 4 attività trasversali, che sono: La cooperazione politica e l'innovazione nel settore dell'apprendimento permanente; La promozione dell'apprendimento delle lingue; Lo sviluppo, nel campo dell'apprendimento permanente, di contenuti, servizi, soluzioni pedagogiche e prassi a carattere innovativo basati sulle TIC; La diffusione e l'utilizzo dei risultati delle azioni sostenute nell'ambito del programma e dei precedenti programmi correlati, nonché lo scambio delle buone prassi; il programma Jean Monnet.

Tirreno Ecosviluppo 2000 a Bruxelles per l’Infoday del Programma Lifelong Learning 2012-11-27T16:58:01+00:00