Per vedere il Caravaggio non andate a Messina ma a Roma

E' stata prorogata fino al 30 giugno del prossimo anno l'esposizione a Roma del capolavoro messinese "La Resurrezione di Lazzaro" del Caravaggio.

Il dipinto, dopo il restauro durato sette mesi curato dall'Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro di Roma con la direzione congiunta del Museo regionale di Messina e con il contributo dell'Associazione MetaMorfosi e di Ze'tema Progetto Cultura, si puo' ammirare al museo di Roma Palazzo Braschi.

"La Resurrezione di Lazzaro", dopo l'esposizione romana, tornera' in Sicilia accanto all'altro capolavoro di Caravaggio, "l'Adorazione dei Pastori" custodito nel museo regionale di Messina.

La mostra, che e' stata inaugurata il 15 giugno, e' aperta al museo di Roma Palazzo Braschi dal martedi' alla domenica, dalle 10 alle 20 (lunedi' chiuso).

Per vedere il Caravaggio non andate a Messina ma a Roma 2012-11-30T12:46:13+00:00