Nuova strategia Ue per Ionio e Adriatico

La commissione europea ha annunciato a Bruxelles l'avvio di una nuova strategia marittima per Ionio e Adriatico,  cui viene riconosciuta la funzione di canale di collegamento con l'area europea dei Balcani.

Il nuovo programma finanzierà iniziative di ricerca e innovazione, di formazione professionale, a favore del turismo sostenibile e del commercio, dell'acquacoltura e della pesca, del contenimento dell'inquinamento e della produzione di rifiuti.

La strategia ionio/adriatica fa parte della politica marittima integrata europea, che ha gia' definito e avviato analoghi pacchetti per il Mar Baltico e l'Oceano Atlantico.

A Zagabria, il 6 dicembre, l'intera strategia sara' illustrata nel corso di una conferenza destinata agli operatori del settore.

Nel 2013 le autorita' nazionali, regionali e locali – in particolare delle isole – potranno presentare proposte per migliorare le interazioni economiche, i collegamenti marittimi, gli scambi commerciali e tecnologici tra le imprese, le conoscenze e le tecniche di pesca e di sfruttamento turistico delle coste, nel rispetto dell'ambiente e in direzione della riduzione di ogni forma di inquinamento.

Nuova strategia Ue per Ionio e Adriatico 2012-12-03T22:26:24+00:00