Gesip, Tribunale rigetta richiesta stato d’insolvenza. Si ferma la procedura fallimentare

La sezione fallimentare del Tribunale di Palermo ha rigettato l’istanza di dichiarazione di stato di insolvenza e di avvio della procedura fallimentare, rilevando una serie di gravi lacune e insufficienze nella documentazione presentata dal liquidatore.

L’amministrazione comunale ha immediatamente incaricato l’Avvocatura comunale di esaminare la situazione determinatasi e ciò al fine di esperire ogni azione a tutela dell’Amministrazione e a garanzia dei diritti dei lavoratori, per accertare e far valere in ogni sede competente eventuali responsabilità con riferimento alla gestione della Società.

Gesip, Tribunale rigetta richiesta stato d’insolvenza. Si ferma la procedura fallimentare 2013-01-09T18:59:53+00:00