Ricerca: Palermo sede internazionale per la chimica

I migliori materiali catalitici esistenti per la sintesi rapida e pulita di farmaci, acqua ossigenata e polimeri a partire dagli zuccheri; una nuova metodologia rapidissima per lo screeningdei materiali catalitici; e un nuovo metodo per la sintesi di fragranze e aromi utilizzando come ossidanti soltanto la luce e l’ossigeno.

Sono questi alcuni dei formidabili risultati della ricerca chimica contemporanea presentati a Palermo al Simposio scientifico internazionale FineCat 2012 che il 18 e 19 aprile ha visto riuniti a Palazzo Steri alcuni dei maggiori chimici a livello internazionale, inclusi il pro-rettore alla ricerca dell’Università di Cardiff, il britannico Graham Hutchings, e l’israeliano Gadi Rothenberg dell’Università di Amsterdam.

 

Il Rettore dell’Ateneo palermitano ha quindi offerto ai delegati una visita guidata al Palazzo Steri, splendida sede del Rettorato dell’Università degli Studi di Palermo, la cui bellezza ha impressionato gli scienziati giunti da Francia, Germania, Portogallo, Regno Unito, Italia, Tunisia e Paesi Bassi per frequentare la prima edizione del  Simposio organizzato da Cnr e Università di Palermo.

 

Palermo e la Sicilia — dicono i chairman della conferenza, il ricercatore del Cnr Mario Pagliaro e il professore Leonardo Palmisano dell’Università di Palermo — si confermano sedi di attività di studio e ricerca di standing internazionale nel campo della chimica e della sostenibilità”.

Campi — concludono i due ricercatori siciliani — in cui i nostri ricercatori hanno dato negli ultimi anni numerosi e importanti contributi”.

Del 2008 Palmisano e Pagliaro hanno integrato i propri Laboratori all’Università e al Cnr di Palermo nell’ambito del Polo Fotovoltaico della Sicilia. I giovani ricercatori che vi lavorano hanno, fra le altre cose, sviluppato nuovi materiali benefici per l’ambiente che funzionano proprio da catalizzatori. Accanto alle attività di ricerca, i ricercatori del Polo portano avanti una costante attività di alta formazione sui temi della sostenibilità delle quali fa parte il Simposio FineCat 2012.

Ricerca: Palermo sede internazionale per la chimica 2012-04-20T14:03:42+00:00