Curatolo lascia la direzione regionale di Confesercenti

PALERMO. Dopo un lungo periodo, trascorso ai vertici organizzativi di Confesercenti Sicilia, Salvatore Curatolo lascia la direzione regionale. Un ringraziamento particolare gli viene rivolto dal presidente di Confesercenti Sicilia, Vittorio Messina, che ricorda la generosità con cui in tutti questi anni Curatolo ha messo la sua esperienza a disposizione dell’Associazione.
“Ancora una volta – sottolinea Vittorio Messina – Curatolo ha dimostrato il suo attaccamento a Confesercenti agevolando quel processo di rinnovamento fortemente voluto dai vertici nazionali in presenza di uno scenario di grandi mutamenti e trasformazioni che impongono un forte cambiamento del nostro modello organizzativo, la necessità di rimotivare la nostra iniziativa sindacale, l’esigenza di aggiornare e spostare in avanti i nostri obiettivi”.
“In un contesto in cui le imprese piccole e medie costituiscono l’asse portante dell’economia, la Confesercenti – aggiunge Messina – deve rappresentare uno strumento importante ed incisivo di tutela e di evoluzione dell’imprenditoria minore. Per fare questo, che significa poi fare gli interessi dell’Associazione e dei suoi aderenti, Confesercenti Sicilia ha più che mai bisogno di una base associata che sia attivamente coinvolta nella costruzione delle linee strategiche e in maniera unitaria del suo gruppo dirigente su di un programma di lavoro concreto e su una stretta collaborazione. In questa direzione – conclude il presidente di Confesercenti Sicilia – abbiamo bisogno della piena collaborazione di tutti coloro che hanno contribuito a scrivere la storia di Confesercenti nell’Isola e di tutti coloro che si apprestano ad offrire il loro apporto fresco ed originale”.

Curatolo lascia la direzione regionale di Confesercenti 2013-02-01T23:38:31+00:00