Crocetta si affida ai Trinacria bond per dare linfa alle imprese

 

Rosario Crocetta

Via libera dalla maggioranza guidata dal governatore siciliano, Rosario Crocetta, all’emissione dei ”Trinacria Bond” da parte dell’Irfis, l’Istituto di mediocredito regionale, che faranno crescere la disponibilita’ finanziaria di cassa della Regione con effetti immediati. A renderlo noto e’ Giuseppe Picciolo, capogruppo dei Democratici riformisti per la Sicilia all’Assemblea regionale siciliana. La decisione e’ arrivata durante il vertice di maggioranza, convocato dal presidente della Regione siciliana per discutere, tra l’altro, dell’abolizione delle province. Finanzieranno almeno una parte del debito nei confronti delle imprese, che vantano crediti per circa 2 miliardi nei confronti della Regione (sale a 6 miliardi sull’intera amministrazione pubblica siciliana). Come era emerso durante il vertice di maggioranza di questo pomeriggio, in serata la giunta regionale, riunita dal presidente Rosario Crocetta, ha approvato il disegno di legge che abolisce le nove Province regionali, sostituendole con liberi consorzi tra comuni, come prevede lko statuto speciale. Il ddl sara’ trasmesso domani alla commissione Affari istituzionali dell’Ars.

.

Crocetta si affida ai Trinacria bond per dare linfa alle imprese 2013-03-04T22:30:04+00:00