Pubblicità, a Enna il manifesto in 3D

Per la prima volta in Sicilia, Enna ha il primo grande manifesto 6 metri per 3 in tridimensionale. L’idea, e’ di un giovane pubblicitario ennese, Antonio Di Natale, titolare dell’agenzia: “Studi Gmanifesto il 3Dea Advertising”, che dopo anni di esperienza in Italia e all’estero ha affinato questa nuova tecnica, di notevole impatto pubblicitario, avvalendosi di elementi scenografici che mettono in rilievo gli aspetti più essenziali della comunicazione. Sono stati anni di studio, progettazione e confronto con i più importanti esperti pubblicitari internazionali dell’Associazione TP (tecnici pubblicitari professionisti) di Milano, di cui fa parte Antonio Di Natale, che ha voluto tenere a battesimo proprio nella sua città questo importante progetto, contribuendo in termini professionali e di idee a rilanciare l’economia locale e dare visibilità’ ad attività’

commerciali in un momento di crisi. La tecnica prevede l’installazione tradizionale del manifesto stampato e incollato all’interno della cornice dell’impianto. Sopra le figure vengono applicati elementi scenografici, che rendono l’intera immagine tridimensionale, con un gioco di luci ed ombre che restituiscono plasticità’ al messaggio. Per la realizzazione degli elementi tridimensionali, Di Natale ha voluto coinvolgere il noto “artista -artigiano”, Paolo Previti, anche lui ennese, che ha firmato le scenografie dei più importanti film girati in Sicilia e non solo. La prima sensazione, dall’impatto visivo, e’ come ritrovarsi di fronte una scultura con un insieme di elementi. Dall’unione di questi due straordinari talenti ennesi, dunque e’ nato un format pubblicitario che rappresenta oggi un mix perfetto di tradizione e innovazione. Il primo manifesto pubblicitario 3D in Sicilia, si trova a Enna Bassa a pochi metri dal quadrivio S.Anna; un’opera da ammirare e di cui andare orgogliosi e che sicuramente verrà replicata.

Pubblicità, a Enna il manifesto in 3D 2013-03-11T10:53:13+00:00