“Report Ecodistretti 2012”, Mazara del Vallo primo nel suo settore

Buona performance per il Distretto Produttivo della Pesca di Mazara del Vallo (Tp), che si è distinto per l’attività svolta in termini di “sostenibilità ambientale”, conquistando la 19esima posizione, su 100 distretti italiani, nella classifica Ecodistretti 2012 di Ambiente Italia. Nel rapporto, il Cosvap è risultato 1° nel settore e 3° fra quelli del Sud, dopo il Distretto Conciario di Solofra, in Campania, e quello Meccatronica di Palermo. “L’importante risultato – ha detto Giovanni Tumbiolo – evidenzia la virtuosità delle attività svolte dalle nostre imprese e la validità del nostro modello produttivo, fondato sui principi della Blue Economy, che prevede la salvaguardia e l’utilizzo responsabile delle risorse marine».

Il rapporto annuale “Ecodistretti”, giunto alla sesta edizione, è promosso dalla Rete Cartesio, che studia cluster, aree territoriali e sistemi d’impresa omogenei, e ha classificato i distretti sulla base di performance in materia di sostenibilità ambientale riportate dalle aziende.

“Report Ecodistretti 2012”, Mazara del Vallo primo nel suo settore 2013-03-15T10:41:19+00:00