Alla Camera di commercio di Caltanissetta il premio Euromediterraneo2012

Il premio internazionale “Euromediterraneo2012”, quest’anno è stato assegnato, alla Camera di Commercio di Caltanissetta, presieduta da Antonello Montante, presidente regionale di Confindustria,  per la migliore azione di marketing territoriale.

 

La premiazione al migliore esempio di eccellenza nella Pubblica amministrazione, ha visto l’ente camerale, unico in Italia, contraddistinguersi  per il progetto “Going to Marocco”.

 

 L’iniziativa d’internazionalizzazione, a sostegno delle imprese del territorio, rivolta ai progetti di sviluppo con il Marocco, si è tenuta nel mese di marzo, quando un gruppo d’imprenditori della provincia di Caltanissetta, accompagnati da Tarcisio Beniamino Sberna, dal segretario generale dell’ente,  Rosalba Ferrara e dal dirigente Anagrafica imprese, Michele Vullo, si è recato a Casablanca per avviare nuovi scambi commerciali. 

 

Il premio è stato consegnato, giovedì scorso (17 maggio), a Roma, nella sede dell’Associazione della Stampa Estera in Italia, al termine del Forum “Istituzioni fra old media e social network, una nuova sfida in chiave euro mediterranea”, al componente di giunta, Tarcisio Beniamino Sberna che è anche il presidente del Tavolo di Sviluppo Centro Sicilia. 

 

Nella motivazione del premio si legge “…..la collaborazione pubblico-privato, a cui si sono sommate le diverse competenze di organi ed associazioni istituzionali, hanno determinato un sistema di collaborazione che ha reso la missione Marocco un esempio di  concreta e positiva cooperazione per lo sviluppo ed iniziativa di riferimento nel settore della comunicazione delle business mission”. 

 

Il premio internazionale Euromediterraneo 2012, all’undicesima edizione, patrocinato da Assafrica & Mediterraneo – Confindustria e dall’Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica ed Istituzionale,  è oggi in Italia uno dei riconoscimenti più prestigiosi nel settore della comunicazione della Pubblica Amministrazione sia nazionale che locale, ed è l’unica iniziativa in Italia che promuove unbenchmarking sulle “buone pratiche” Pubblico Privato a livello dell’intera area Euromediterranea.

Le cosidette “best practices ” ossia  migliori pratiche o migliori prassi,  rappresentano le esperienze più significative che hanno permesso di ottenere migliori risultati. Possono essere definite come raccolta di esempi, che vengono opportunamente formalizzati in regole da osservare e che rappresentano un metodo, un processo o un’attività, più efficaci nel raggiungere un particolare risultato. La  best practice  della Camera di Commercio rende  merito al lavoro svolto dai dirigenti e funzionari che hanno lavorato alla loro riuscita.

Quest’anno sono stati premiati, con altre motivazioni,  assieme alla Camera di Commercio di Caltanissetta,  l’Inail, l’Istat, istituto nazionale di statistica, il Ministero dello Sviluppo economico e la giornalista Lucia Goracci, inviata del Tg3 e altre importanti istituzioni nazionali e europee.  

 L’azione “Going to Marocco” si è sviluppata nel mese di marzo, quando gli imprenditori della provincia di Caltanissetta, sono stati “accompagnati”a Casablanca, per gli scambi commerciali nei settori dell’agroalimentare e dell’arredo. Il progetto è stato presentato alla Camera di Commercio italiana in Marocco ed ha previsto incontri “Be to Be” con gli operatori commerciali marocchini. Sono stati organizzati,inoltre, incontri bilaterali presso la Cgem, l’associazione nazionale d’imprenditori marocchini. A  Rabat invece si era svolto,  con l’ambasciatore d’Italia a Rabat, un incontro politico,  per poi continuare negli scambi tra operatori commerciali e  gli imprenditori marocchini.

Alla Camera di commercio di Caltanissetta il premio Euromediterraneo2012 2012-05-21T11:17:20+00:00