Oviesse assume, ma in Sicilia licenzia e chiude i punti vendita…

Nel 2010 erano stati chiusi 8 negozi in Sicilia  per un totale di 60 licenziamenti.

oviessescrittaAdesso il noto brand italiano d’abbigliamento Oviesse, da un lato,  torna ad assumere, ed è  è alla ricerca di giovani laureati e diplomati da impiegare come allievi store manager presso i propri punti vendita su tutto il territorio nazionale, Sicilia compresa.

Un’età compresa tra i 22 e 32 anni, la conoscenza della lingua inglese e la disponibilità a viaggiare sono i requisiti richiesti.

I neo assunti saranno inquadrati inizialmente con contratti a tempo determinato della durata di 1 anno durante i quali, attraverso un percorso formativo in aula e on the job, acquisiranno le competenze necessarie ad assumersi la responsabilità di uno dei 500 negozi Ovs.

Per inviare la candidatura, occorre accedere alla pagina dedicata sul sito del Gruppo Coin e compilare il form con i propri dati allegando il curriculum.

Ma mentre cerca nuovo personale, Oviesse chiude alcuni punti vendita in Sicilia.  Il gruppo Coin, infatti, ha annunciato  il licenziamento collettivo di 23 dipendenti dei punti vendita Oviesse di Palermo e provincia: “Persistente andamento negativo del risultato economico e commerciale dei negozi”. E’ questa la motivazione del provvedimento riportato in una nota inviata da Coin alla Fisascat Cisl, Filcam Cgil, all’assessorato regionale al Lavoro e alla Provincia di Palermo.

La Coin   annuncia anche la chiusura definitiva del negozio Oviesse di viale Regione Siciliana nord-ovest e “la necessità – continua la nota – di riduzione dei costi fissi dei restanti negozi interessati”.

I punti vendita per i quali sono stati annunciati i licenziamenti sonoOVS CariniPalermo CalatafimiPalermo CordovaPalermo LibertàPalermo StrasburgoPalermo VinciTra il 2011 e il 2012, questi punti vendita hanno subito un decremento delle vendite pari a circa il 30%. I dipendenti che saranno inseriti nelle procedure di mobilità sono 6 per il punto vendita di viale Regione Siciliana, 1 per quello di via Libertà, 2 per quello di viale Strasburgo, 3 Corso Calatafimi, 5 Palermo Cordova, 3 via Leonardo da Vinci e 3 per il punto vendita OVS del centro commerciale Ferdico di Carini.

La società fa sapere che l’andamento negativo dei punti vendita si protrae ormai da alcuni anni al quale ha contribuito anche un’elevata incidenza dei costi di natura immobiliare.

La crisi di Oviesse era scoppiata nel Luglio del 2010, su Catania, Messina, Caltagirone, Agrigento, Trapani e Caltanissetta.

 

Oviesse assume, ma in Sicilia licenzia e chiude i punti vendita… 2013-03-22T09:28:48+00:00