All’Ars si comincia ad esaminare il tema dell’abusivismo edilizio

Il Governo regionale ha dato ampia disponibilità ad esaminare la problematica relativa all`abusivismo edilizio sulla fascia costiera. E` il risultato della seduta, tenutasi oggi, della Commissione Ambiente e Territorio dell`Assemblea Regionale Siciliana, per discutere dell`argomento. La riunione, a cui, in rappresentanza del Governo della Regione, hanno partecipato il Direttore generale dell`Urbanistica Gullo ed il vice capo di gabinetto del Presidente Calamia, era stata richiesta dal deputato regionale Girolamo Fazio per comprendere quali fossero gli intendimenti del Governo in merito alla questione dell`abusivismo edilizio sulla fascia costiera. Il primo risultato operativo dell`incontro, su cui si è registrata la condivisione del Presidente della Commissione Ambiente e Territorio Trizzino, è che da subito saranno ripresi ed esaminati in Commissione i diversi disegni di legge già presentati nelle precedenti legislatura, sempre ché rispettino la disciplina in materia di tutela dell`ambiente e, nell`ipotesi in cui non dovessero rispettarla, saranno adeguati. “Ciò che è assolutamente necessario – ha evidenziato Fazio – è individuare un percorso che sia chiaro ed univoco. Non possono continuare ad esserci sull`argomento diversi orientamenti e cambiare idea ogni qualvolta cambia assessore o per altre esigenze. Occorre pianificare il territorio in maniera coerente. Auspico che l`esame dei disegni di legge sull`argomento avvenga in tempi brevi e porti a risultati che vadano nell`interesse generale della collettività siciliana”.

All’Ars si comincia ad esaminare il tema dell’abusivismo edilizio 2013-05-08T14:40:27+00:00