Da Roma 130 milioni per i poli museali

ROMA. Il Presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta è stato a Roma dove ha firmato un protocollo di intesa, tra Regione siciliana e il Ministero della Coesione Territoriale, alla presenza del Ministro Carlo Trigilia e dell’assessore ai Beni Culturali Maria Rita Sgarlata.
Attraverso la sottoscrizione di questo accordo, viene ridefinita la governance
del Poin. Si tratta un programma di risorse comunitarie che da lungo tempo erano inutilizzate per difficoltà del modello organizzativo, difficoltà che sono state risolte e superate grazie a questa intesa Stato – Regione, fortemente voluta dal governo Crocetta e che rende disponibili ingenti risorse, pari a 130 milioni di euro in fase di programmazione e destinati al potenziamento degli attrattori culturali in Sicilia. I fondi potranno essere destinati alla realizzazione di poli museali di eccellenza nei centri maggiormente significativi dal punto di vista culturale e turistico della Sicilia.

Da Roma 130 milioni per i poli museali 2013-05-17T05:56:44+00:00