Legalità: focus su Osservatorio sul calcestruzzo e calcestruzzo armato

CATANIA – Promozione della legalità e della qualità nell’edilizia: questo il filo conduttore del convegno dedicato alle attività svolte dall’Osservatorio sul calcestruzzo e sul calcestruzzo armato, promosso dall’Ordine degli Ingegneri di Catania, dall’Ance Catania e dall’Aicq (Associazione italiana cultura qualità – Settore costruzioni civili), che si svolgerà venerdì 14 giugno, alle 9.30, allo Sheraton Hotel. Istituito presso il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici e condiviso dalle rappresentanze associative più qualificate delle componenti industriali del settore, l’Osservatorio opera per costruire un sistema integrato tra pubblico e privato, al fine di garantire la sicurezza delle strutture e un controllo efficace sui comportamenti dei diversi attori. Proponendosi dunque come punto di incontro fra le Amministrazioni, le autorità preposte al controllo del mercato, la committenza pubblica e privata e il mondo imprenditoriale.
Obiettivo del convegno è, quindi, quello di riunire istituzioni e massimi vertici delle categorie coinvolte, grazie alla partecipazione di rappresentanti nazionali delle Autorità, del Consiglio Superiore dei Lavori pubblici, dei Committenti, dei professionisti, delle imprese, dei produttori di calcestruzzo e degli organismi di certificazione.
L’apertura dei lavori sarà affidata ai presidenti dell’Ordine degli Ingegneri di Catania Carmelo Maria Grasso, dell’Ance Catania Nicola Colombrita, dell’Aicq Lucio Luconi e del Consiglio nazionale degli Ingegneri Armando Zambrano. Seguiranno i saluti del prefetto di Catania Francesca Cannizzo e del procuratore capo della Repubblica di Catania Giovanni Salvi. A seguire gli interventi di: Massimo Sessa (presidente reggente Consiglio superiore lavori pubblici); Francesco Karrer (già presidente del Consiglio superiore LL. PP.); Goffredo Mencagli (Igi Istituto grandi infrastrutture); Antonio Lucchese (dirigente Div. I Servizio tecnico centrale); Emanuele Renzi (dirigente Div. IV Servizio tecnico centrale); Umberto Seretti (direttore generale Banca Nuova). L’incontro si concluderà con le due sessioni della tavola rotonda dedicata al tema degli operatori del settore (la committenza, la direzione dei lavori, le imprese di costruzione, produttrici, la certificazione e le prove di laboratorio), cui seguirà il dibattito conclusivo.

Legalità: focus su Osservatorio sul calcestruzzo e calcestruzzo armato 2013-06-12T15:28:15+00:00