Nasce il laboratorio per lo sviluppo locale “Alberto Tulumello”

Logo UnipaNasce il laboratorio per lo sviluppo locale “Alberto Tulumello”, strumento dell’Università di Palermo per promuovere la costituzione di una rete con le principali istituzioni retionali con l’obiettivo di elaborare indirizzi di programmazione economica e sociale per la Sicilia. La presentazione dell’iniziativa si è svolta lunedì sera con l’incontro “Sicilia al futuro” al quale hanno partecipato il Ministro della Coesione Territoriale Carlo Trigilia, il rettore Roberto Lagalla, i docenti Pier Francesco Asso, Maurizio Carta e Vincenzo Provenzano. L’incontro è stato moderato dal giornalista del Sole 24 ore Nino Amadore.
Il Sicilia-Lab (Si-Lab) è dedicato alla memoria di Alberto Tulumello, “insigne studioso di politiche di sviluppo – si legge nel decreto del rettore –  profondamente interessato alle capacità intellettuali quali strumenti per operare nella realtà. Si-Lab si pone come strumento di immediato collegamento tra le strutture d’Ateno e le realtà istituzionali ed imprenditoriali interessate allo sviluppo della Sicilia, per promuovere e incentivare attività di studio delle politiche regionali e di osservazione degli scenari territoriali, economici e sociali, ed ha come finalità l’elaborazione di analisi strutturali e diagnosi di scenario”.
Partner istituzionali del laboratorio sono Anci Sicilia, Urps, Istat, Camera di Commercio, Confindustria Sicilia, Confcommercio, Confagricoltura, Centro studi Banca d’Italia, Pastorale diocesana del lavoro, Associazione Bancaria Italiana, Forum Terzo Settore.

Nasce il laboratorio per lo sviluppo locale “Alberto Tulumello” 2013-07-10T08:03:47+00:00